Tutti gli appuntamenti di marzo dell’Orchestra della Toscana

0
51
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Stagione Concertistica 2017/2018

 

venerdì 9 marzo 2018 | Empoli, Teatro Shalom ore 21.00

sabato 10 marzo 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 21.00

martedì 13 marzo 2018 | Pisa, Teatro Verdi ore 21.00

 

Dmitry Sitkovetsky direttore

BACH Variazioni Goldberg BWV 988 (trascrizione per archi di Dmitry Sitkovetsky)

ČAJKOVSKIJ Serenata per archi op.48

Benché sia un violinista di prima classe, Dmitry Sitkovetsky stavolta dirige e basta. Nel 1977, fuggì dall’Unione Sovietica per poter studiare a New York; il compatriota Čajkovskij è per lui pane quotidiano e in questa produzione presenta la Serenata per archi op.48. Ad occupare gran parte del programma sono però le Variazioni Goldberg di Bach: trenta trasformazioni di un’Aria che, secondo la leggenda, sono state concepite per far da ninnananna a un aristocratico insonne. Scritte originariamente per clavicembalo, la versione odierna, per archi, è una trascrizione dello stesso Sitkovetsky.

 

martedì 20 marzo 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 21.00

 

Piovani dirige Piovani

Nicola Piovani direttore

musiche dai film di Vittorio e Paolo Taviani, Roberto Benigni e Federico Fellini

 

Un premio Oscar sul podio dell’ORT, a dirigere le musiche che l’hanno reso celebre caratterizzando il cinema italiano degli ultimi decenni. È il compositore Nicola Piovani, vincitore della statuetta nel 1999 per la colonna sonora del film La vita è bella di Roberto Benigni. Una carriera, quella di autore di partiture per il grande schermo (ma pure per teatro, tv, industria discografica), cominciata al principio degli anni Settanta, che l’ha visto lavorare con nomi del calibro di Marco Bellocchio, Federico Fellini, Mario Monicelli, Luigi Magni, Nanni Moretti, i fratelli Taviani e Benigni.

 

 

sabato 24 marzo 2018 | Figline Valdarno, Teatro Garibaldi ore 21.00

lunedì 26 marzo 2018 | Castelfiorentino, Teatro del Popolo ore 21.00

martedì 27 marzo 2018 | Piombino, Teatro Metropolitan ore 21.00

mercoledì 28 marzo 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 21.00

giovedì 29 marzo 2018 | Mantova, Teatro Bibiena ore 20.45

 

Concerto di Pasqua

Ryan McAdams direttore

Ksenija Sidorova fisarmonica e bandoneon

STRAVINSKIJ Concerto per orchestra da camera Dumbarton Oaks

BACH Concerto BWV 1052 (versione per fisarmonica e archi)

PIAZZOLLA Concerto per bandoneon e orchestra Aconcagua (1979)

GINASTERA Variazioni concertanti op.23

 

Debutta all’ORT Ryan McAdams, giovane direttore americano molto legato a Firenze perché qui ha fatto l’esordio europeo sette anni fa, invitato dal Maggio. Il programma prevede un Concerto di Bach in una singolare traduzione per fisarmonica (solista la lettone Ksenija Sidorova), il concerto Dumbarton Oaks di Stravinskij (intitolato così dal nome della tenuta in cui fu eseguita per la prima volta la composizione nel 1938) e in ne i brani di due glorie argentine del secolo scorso: Ginastera e Piazzolla.

On line su www.teatroverdifirenze.it
Per le date in Regione contattare i singoli teatri.

 

Una produzione ORT per i bambini: Il Fagiolo magico

ll Fagiolo Magico è l’elaborazione della nota fiaba popolare inglese Jack and the Beanstalk, che narra le vicende di Giacomino e dell’Orco malvagio, famoso per la sua frase «Ucci, ucci, sento odor di cristianucci». Da questa fiaba, l’autrice Dania Morini e i compositori Alessandro Moro e Giacomo Riggi hanno tratto un’operina teatrale molto coinvolgente, che vede i bambini protagonisti e spettatori di un progetto pensato e scritto appositamente per loro.

Si tratta della prima produzione curata dalla sezione interna “educational” della Fondazione ORT, formata dai professori d’orchestra che vede la collaborazione con varie scuole fiorentine e metropolitane come la Scuola Primaria di San Francesco di Pelago, i Conservatori di Firenze e di Siena, il Liceo Musicale Dante, il Liceo Artistico Alberti, il Liceo Classico Machiavelli, la Scuola di Ballo Hamlyn, e l’Accademia di Belle Arti, tutti di Firenze. In tutto i ragazzi coinvolti sono più di 150.

La realizzazione di questo lavoro rappresenta per la Fondazione ORT, la necessità e il desiderio di coinvolgere attivamente sempre più giovani e giovanissimi nelle produzioni dedicate alle scuole: l’obiettivo vuole essere quello di ideare, progettare e realizzare piattaforme di workshop che integrino al tempo stesso propedeutica e didattica musicale, unitamente all’esperienza del praticare e del vivere il palcoscenico durante le varie fasi di preparazione che conducono alla performance finale. Un ambizioso progetto che si inserisce all’interno dei percorsi di alternanza scuola-lavoro previsti nel percorso didattico, coinvolgendo tutte le professionalità che animano il Teatro Verdi (accoglienza, macchinisti, tecnici, musicisti) e tutti i comparti della Fondazione (dirigenze, comunicazione, sviluppo, archivio musicale, uffici). I ragazzi sono stato seguiti ed affiancati dai referenti di area, diventando protagonisti e parte attiva per la messa in scena dell’opera musicale.

 

16 – 19 – 20 marzo 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 9.30 e 10.45 | I Concerti per le Scuole

sabato 17 marzo 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 16.30 | Tutti al Teatro Verdi

venerdì 23 marzo 2018 | Barberino di Mugello, Teatro Corsini ore 21.00

 

Il Fagiolo Magico

operina in un atto unico per soli, coro e orchestra

testi di Dania Morini | musiche di Alessandro Moro e Giacomo Riggi

direttore Carlomoreno Volpini

 

una produzione della Fondazione ORT

in collaborazione con la classe di scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Firenze; con la partecipazione degli studenti del Liceo Musicale “Dante”, Liceo Artistico “Alberti”, Liceo Classico “Machiavelli” di Firenze, degli alunni della Scuola Primaria San Francesco di Pelago, della Scuola di Ballo Hamly e degli allievi del Conservatorio “Cherubini” di Firenze dell’Istituto “Franci” di Siena.

 

Tutti al Teatro Verdi | Gli spettacoli del sabato pomeriggio per bambini, ragazzi e famiglie

Biglietti da € 5,00 a € 8,00 acquistabili presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e online su www.teatroverdifirenze.it  | Non è prevista prenotazione telefonica.

 

 

I Gruppi da Camera dell’ORT

 

Continua il ciclo dei Concerti Aperitivo della domenica mattina con i Gruppi da Camera dell’ORT protagonisti per 3 domeniche consecutive dal 4 al 18 marzo (ore 11.00), nell’accogliente Sala della Musica dell’Hotel Relais Santa Croce (via Ghibellina, 87): un luogo di musica (concerto + aperitivo euro 10,00).

Appuntamento inoltre da non perdere quello con il Quintetto a fiati dell’ORT nello spettacolo accattivante I Fiati all’Opera che, venerdì 9 marzo, fa tappa al Teatro Moderno di Grosseto, in orario mattutino (10.30).  Un viaggio musicale attraverso alcune fra le più belle pagine del repertorio operistico trascritte per quintetto a fiato, e raccontate in modo inusuale e dall’attore trasformista Alessandro Riccio.

 

domenica 4 marzo 2018 | Firenze, Hotel Relais Santa Croce ore 11.00

I CONCERTI APERITIVO

Ennio Morricone e Astor Piazzolla … compositori in eterno

Quintetto d’Ottoni e Percussioni dell’ORT

Donato De Sena tromba concertatore | Chiara Morandi violino solista

 

domenica 11 marzo 2018 | Firenze, Hotel Relais Santa Croce ore 11.00

I CONCERTI APERITIVO

Mozart e Brahms: i Grandi Quintetti

Daniele Giorgi, Patrizia Bettotti violini | Caterina Cioli, Pierpaolo Ricci viole

Augusto Gasbarri violoncello | Andrea Albori corno

 

domenica 18 marzo 2018 | Firenze, Hotel Relais Santa Croce ore 11.00

I CONCERTI APERITIVO

Strumentisti all’Opera … Operisti allo Strumento

Ensemble d’archi dell’ORT

Chiara Morandi violino concertatore

 

Ingresso Concerto + Aperitivo € 10,00 posto unico – biglietti acquistabili presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19); online su www.teatroverdifirenze.it (+ 1,00 euro di commissioni). Si accede all’aperitivo dopo il concerto presentando il biglietto.

 

venerdì 9 marzo 2018 | Grosseto, Teatro Moderno ore 10.30

I Fiati all’Opera

Quintetto a fiati dell’ORT

Alessandro Riccio attore | musiche di Mozart, Rossini, Bizet, Puccini

 

L’ORT e le Stagioni d’Opera

 

sabato 3 e domenica 4 marzo 2018 | Livorno, Teatro Goldoni ore 20.30 e 16.30

 

La fanciulla del West di Giacomo Puccini

opera in tre atti su libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini

dal dramma The Girl of the Golden West di David Belasco

regia, scene e costumi Ivan Stefanutti

Coro Lirico Pucciniano | maestro del coro Elena Pierini

Orchestra della Toscana | direttore James Meena

coproduzione Teatro del Giglio di Lucca, Teatro Lirico di Cagliari, Opera Carolina, New York City Opera, Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Pavarotti di Modena, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Goldoni di Livorno

Il capolavoro “americano” di Giacomo Puccini, fa la sua rentrée al Goldoni con una produzione realizzata in sinergia con due prestigiose istituzioni statunitensi quali l’Opera North Carolina e il New York City Opera. Il direttore sarà James Meena, attuale direttore musicale e artistico di Opera Carolina, mentre regia, scene e costumi saranno affidate ad Ivan Stefanutti, artista ‘totale’ già noto a Livorno per alcune importanti produzioni del Progetto Mascagni.
Partitura cinematografica e tra le più ardite del catalogo teatrale pucciniano, La fanciulla del West è da sempre titolo amato dagli appassionati, con il forte contrasto tra passioni ed avventura, sullo sfondo di un lontano West ai tempi della febbre dell’oro, fra rudi cercatori, sceriffi e banditi, saloon e linciaggi.

 

Biglietti Opera

La Fanciulla del West – Livorno da 12,00 a 40,00 euro. Informazioni Biglietteria tel. 0586204290 | orario martedi e giovedì ore 10–13, il mercoledì, venerdì e sabato ore 17–20 | online su www.boxol.it

 

 

sabato 17 marzo 2018 | Lucca, Teatro del Giglio ore 20.30

 

Pia de’ Tolomei di Gaetano Donizetti

tragedia lirica su libretto di Salvadore Cammarano

dalla novella omonima di Bartolomeo Sestini

regia Andrea Cigni

scene Dario Gessati | costumi Tommaso Lagattolla | luci Fiammetta Baldiserri

Orchestra della Toscana | direttore Christopher Franklin

 

allestimento del Teatro Verdi di Pisa; coproduzione Teatro di Pisa, Teatro del Giglio di Lucca e Teatro Goldoni di Livorno

in collaborazione con Spoleto Festival USA

Ultimo titolo della Stagione Lirica 2017-2018, giunge al Teatro del Giglio – nell’allestimento del Teatro Verdi di Pisa – Pia de’ Tolomei, uno dei capolavori donizettiani inspiegabilmente meno frequentati. Composta per il Teatro La Fenice di Venezia, l’opera di Donizetti  – che, per la distruzione de La Fenice a causa di un incendio, debuttò il 18 febbraio 1837 al Teatro Apollo, oggi Teatro Goldoni – è storia di gelosia, morte e perdono, basata sul personaggio della nobildonna soave e pudica di cui scrive Dante nel canto V del Purgatorio.

Biglietti Opera

Pia de’ Tolomei – Lucca da 10,00 a 35,00 euro. Informazioni e vendita Biglietteria tel. 0583.465320 | biglietteria@teatrodelgiglio.it | online www.boxol.it/TeatroDelGiglio

LEAVE A REPLY