Boylesque à la maison de Lolà

Il 4 maggio, ore 21, al Teatro Ivelise, Roma

0
67
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Venerdì 4 maggio alle ore 21:00, sul palco dell’Ivelise, debutterà a Roma il primo ed unico show di Boylesque!

Il pubblico assisterà alla versione speciale de “La Maison de Lolà“, spettacolo di Burlesque già consolidato, prodotto dallo storico teatro romano, che dal prossimo evento aprirà le porte ad un’arte conosciuta a pochi: il Boylesque!

Si racconterà la storia del Boylesque, dalle sue origini come side – show di spettacoli di burlesque e cabaret alle sfaccettature odierne che il performer mette in campo utilizzando molteplici trasformazioni.

Lo spettacolo, dallo stampo comico, come i primissimi siparietti d’epoca, diretto da Brenda Monticone Martini, con le coreografie di Lola Lustrini, proporrà performance con corpi maschili presentati in tutta la loro bellezza e dosi infinite di ironia!

Lolà e il suo Luis Delux, interpretato da Manuel Ricco, condurranno il pubblico in un viaggio senza tempo, tra sorrisi e momenti di romanticismo, rendendolo partecipe di una forma d’arte sensazionale che offre ai performer il grande privilegio di comunicare messaggi di carattere politico – sociale, di difesa della propria dignità, di affermazione dei propri diritti, con la componente fondamentale dell’ironia! Una meravigliosa miscela di teatro, danza, performance, e non solo: a rendere ancora più magica l’atmosfera, sarà la musica dal vivo, con Andrea Tardioli al sax e Alessandro Cuccaro al piano, musicisti affermati nel panorama capitolino.

Lo show vede in scena i nuovi talenti dell’Acadèmie, diretta da Lola Lustrini, performer di burlesque a livello nazionale. L’Acadèmie, oltre a proporre corsi di burlesque, è la prima scuola di Boylesque, primo progetto nella capitale, che si avvale della collaborazione esclusiva di Carlo Cosenza, ballerino e coreografo e del Patrocinio del Gay Center.

Lo spettacolo, in debutto il 4 maggio a Roma, non è solo la prima assoluta del Boylesque nella capitale, ma rappresenta l’inizio di una nuova era: sul palco dell’Ivelise si farà la storia di quest’arte tutta da scoprire e sperimentare, di questo meraviglioso gioco tra animo femminile e corpo maschile.

L’Acadèmie, diretta da Lola Lustrini, in collaborazione con Carlo Cosenza, ballerino e coreografo, e il patrocinio del Gay Center, si prefigge l’obiettivo di formare non solo nuovi performer Boylesque nel territorio romano ma di avviare un percorso di presa di coscienza del proprio corpo, dei propri limiti e delle proprie capacità espressive. Per tale motivo gli allievi facenti parte del progetto vivono un’esperienza fisica e personale al di fuori di ogni falso moralismo, senza rischio di essere etichettati in alcun modo. Marika Bonanno, in arte Lola Lustrini, li accompagna in questo percorso, grazie alla sua proficua esperienza come performer e artista. Definita, infatti, dalla Giuria del Troisi Festival “Poliedrica e Trasformista d’eccezione”, è l’unica interprete donna delle Macchiette Napoletane. Interpreta e propone personaggi diversi, dal Cigno al Mafioso, liberamente tratto dal Padrino, dalle dive anni ’30 alle pin up.

———

Per informazioni:
tel: 06 8952 7016

LEAVE A REPLY