Premio Gino Cervi (5° edizione)

Le prove si svolgeranno dal 28 maggio e si concluderanno il 18 giugno al Teatro Il Celebrazioni di Bologna alle ore 20.30

0
332
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Casa Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo, la casa di riposo per artisti di Bologna, ha indetto la quinta edizione del Premio Gino Cervi, realizzato anche quest’anno grazie al contributo della Fondazione Carisbo, finalizzato a valorizzare i nuovi talenti del palcoscenico italiano.

Da molti anni, prima con il premio Wanda Capodaglio poi con il Premio Cervi, Casa Borelli ha intrapreso l’attività di promozione dei giovani attori attraverso l’incontro intergenerazione tra gli artisti di ieri, che risiedono presso la struttura di Bologna, e i loro colleghi che iniziano la loro attività. Inoltre la Casa, attraverso la costituzione di Giurie altamente qualificate, vuole anche essere veicolo di incontro tra personalità d’eccellenza dello spettacolo italiano e i nuovi professionisti dello spettacolo.

Nella prima fase del concorso, che avrà inizio il 28 maggio 2018, davanti ad un’apposita Giuria, artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, proporranno un brano a scelta tratto dal repertorio teatrale in lingua italiana o in uno dei dialetti della nostra tradizione.

I più meritevoli si esibiranno al Teatro Il Celebrazioni la sera del 18 giugno p.v. alle ore 20:30 in un monologo tra quelli proposti dalla Giuria presieduta da Pier Luigi Pizzi e composta, tra gli altri, da Giancarlo Dettori, Giuliana Lojodice, Massimo Marino, Franca Nuti e Umberto Orsini.

Ai tre vincitori verranno assegnate borse di studio: 2.000 Euro al primo classificato, 1.500 al secondo e 1.000 al terzo.

La serata, gratuitamente aperta al pubblico fino ad esaurimento posti, sarà condotta da Roberto Ciufoli.

——–

Per maggiori informazioni consultare il sito della Casa: www.casalydaborelli.it

Referente: Alberto Beltramo 051/6150911

LEAVE A REPLY