Present Continuous

Il 24 maggio, ore 21, al Teatro Cantiere Florida, Firenze

0
55
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Paolo Porto

Va in scena nell’ambito di Fabbrica Europa giovedì 24 maggio alle ore 21, al Teatro Cantiere Florida come ultimo spettacolo della stagione a cura di Versiliadanza, Present Continuous del coreografo Salvo Lombardo.

Dopo avere collezionato i movimenti e i gesti dei passanti con il progetto Casual bystanders e sviluppato le dinamiche del gioco e della socialità con il progetto Twister, Salvo Lombardo prosegue con Present Continuous la sua indagine sul rapporto tra memoria, percezione e movimento nell’osservazione del reale.

Anche in questo caso la scrittura coreografica è di natura “derivativa” e affonda a tratti nel “ready made” gestuale. Il pretesto cinetico della performance si basa sulla memoria condivisa di una stessa esperienza – una serata in un music club – durante la quale i performer hanno osservato e incamerato un sistema di posture, atti motori e modalità relazionali delle persone presenti.
In ogni atto della quotidianità produciamo tracce, che attestano il nostro essere nel mondo.

Nella nostra società – spiega Salvo Lombardo – tendiamo a fissare tutto. Immortaliamo dei surrogati della realtà, vaporosi e senza corpo, che inchiodano gli eventi a un eterno presente, diffondendosi in rappresentanza di noi e riproducendo una condizione di fissità che esclude ogni rapporto con il soggetto. Per questa nuova narrazione coreografica sono partito dalla negoziazione del ricordo per arrivare a intrecciare, con l’ausilio del vissuto dei tre performer, il dato reale, il presente, allo scopo di individuare una memoria condivisa che apra al tempo a venire”.

Dal punto di vista compositivo l’autore ha cercato, assieme ai suoi interpreti, di rielaborare con il proprio vissuto, con il proprio punto di vista biografico, sequenze coreografiche predeterminate e piuttosto semplici. La gestualità che ne deriva è minimale, per nulla enfatica, si costruisce per accumulo, ripetizione di piccoli gesti, veri e propri ‘documenti’ del nostro quotidiano. Il ripetere non è forse un modo per negoziare il ricordo proiettandolo nel futuro?

Present continuous cerca quindi di marcare i punti di una narrazione coreografica il cui sviluppo si basa sulla negoziazione del ricordo attraverso uno sharing di sequenze motorie imitabili che, a partire dall’istantaneità dell’accadimento scenico, superino l’adesso, nella progressione di un tempo in divenire.

Salvo Lombardo performer, coreografo e regista, ha approfondito gli interstizi tra la danza, il teatro e le arti visive collaborando con numerosi artisti del panorama italiano e internazionale. I suoi lavori sono ospitati in molti festival e teatri in Italia e all’estero. Fino al 2015 è stato co-fondatore e regista di Clinica Mammut. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub dove ha creato Casual Bystanders. Nel 2017 fonda il gruppo di lavoro Chiasma, impegnato nella realizzazione di azioni e manufatti in ambito performativo e artistico. Sempre nel 2017 è coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (LIT) per la quale realizza la performance Twister in coproduzione con il Festival Fabbrica Europa ed è artista associato al Festival Oriente Occidente per il quale realizza la performance Present Continuous in coproduzione con Versiliadanza e la video installazione Reappearances concepita per il Museo MART di Rovereto con il coinvolgimento della comunità locale.

——-

Giovedì, 24 Maggio 2018 ore 21:00

Stagione Danza Teatro cantiere Florida – Nell’ambito di Fabbrica Europa

PRESENT CONTINUOUS

IDEAZIONE, COREOGRAFIA E REGIA SALVO LOMBARDO

PERFORMANCE CESARE BENEDETTI, LUCIA CAMMALLERI, DARIA GRECO, SALVO LOMBARDO

COLLABORAZIONE COREOGRAFICA DARIA GRECO

DISEGNO LUCI LORIS GIANCOLA ELABORAZIONI SONORE FABRIZIO ALVITI

PRODUZIONE FESTIVAL ORIENTE OCCIDENTE

COPRODUZIONE CHIASMA, VERSILIADANZA

CON IL SOSTEGNO DI DID STUDIO – ARIELLA VIDACH AIEP, VERSILIADANZA, AN-GHIARI DANCE HUB, TEATRI DI VITA

UN RINGRAZIAMENTO A STUDIO AZZURRO – AREA RICERCA PROGRESSIVA

——-

Biglietti: interi 15€ – ridotti 12€ / 9€

info e prenotazioni: 055.7135357 – prenotazioni@teatroflorida.it

www.teatroflorida.it

LEAVE A REPLY