Gran Finale #sulfilodelcirco con “Attrape Moi (Catch me!)” della compagnia canadese Flip FabriQue

27 e 28 luglio, ore 21.30, Teatro Le Serre di Grugliasco

0
437
Gran finale #sulfilodelcirco

In scena al Teatro Le Serre, venerdì 27 e sabato 28 luglio alle ore 21.30 in prima nazionale lo spettacolo “Attrape Moi (Catch me!)” della compagnia canadese Flip FabriQue

MARK-GAVINGiunge a conclusione la diciassettesima edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo con uno spettacolo ipnotico fatto si soli, duetti, prese e sorprese portati sulla scena dalla compagnia canadese Flip FabriQue.

Venerdì 27 e sabato 28 luglio alle ore 21.30 al Teatro Le Serre di Grugliasco riflettori puntati sulla prima nazionale Attrape Moi (Catch me!), una performance diretta da Olivier Normand e il cui titolo stesso strizza l’occhio all’esperienza personale dei sei artisti – Christophe Hamel, Bruno Gagnon, Hugo Ouellet Côté, Jérémie Arsenault, Jade Dussault, Yann Leblanc – che compongono la compagnia. Formatisi presso l’École de Cirque de Québec in Canada e con trascorsi lavorativi in celebri compagnie circensi tra cui il Cirque du Soleil, The 7 Fingers, Les Confins e il Cirque Éloize, nel 2011 decidono di riunire i lori rispettivi percorsi per dare origine a un progetto artistico​, i Flip FabriQue appunto, accomunati dalla stessa voglia di infondere gioia e divertimento.

E proprio questo è il leitmotiv dello spettacolo semi-autobiografico. Dieci anni dopo essersi conosciuti un’estate al mare, un gruppo di amici decide di tornare nel vecchio chalet del loro passato. Una fugace parentesi dalle loro abituali vite che li catapulta in un’età dell’oro in cui erano giovani e spensierati: un’occasione perfetta per rivivere la loro commovente complicità. Rapidamente, il desiderio di giocare e di fare uno spettacolo riemerge. Per un momento, diventano, ancora una volta, forti scoppi di fuoco che vogliono ridere e irradiarsi.

 

MARK-GAVIN-050“​Gli adulti sembrano aver dimenticato come giocare e divertirsi”, ha detto il co-fondatore di Flip FabriQue Bruno Gagnon. “Gli adulti stanno perdendo il loro cuore infantile. Quel cuore giovane ci tiene in buona salute e vivaci. È il circo che c’è in noi”.
 
Il palcoscenico è allestito in modo minimale: al centro della scena solo un palo e sullo sfondo una gigantesca lavagna ritagliata, stilizzata per assomigliare alla facciata di un condominio. In questo ambiente domestico bidimensionale, sorgono strane e meravigliose geometrie aeree, in un crescendo sempre più complesso e ipnotico di giocoleria, beat-boxing, hula-hoop e acrobatica.
 

“Flip FabriQue proietta un incontenibile spirito di divertimento e, sì, sta prendendo”, recensisce il The New York Times mentre L’Huffington Posts definisce i loro spettacoli “un’esplosione di felicità per grandi e piccini”.

Ingresso: Platea 20 € intero, 15 € ridotto | file laterali della platea 10 € intero, 8 € ridotto | Galleria 12 € intero, € 10 ridotto

Il Festival Internazionale Sul Filo del Circo è organizzato dalla Fondazione Cirko Vertigo, con il sostegno di Città di Grugliasco, Regione Piemonte e Compagnia di San Paolo; con il patrocinio di Città Metropolitana di Torino, Camera di Commercio di Torino, Consolato Marocchino in Italia, Ambasciata del Canada e Delegazione del Québec; in collaborazione con ACCI – Associazione Circo Contemporaneo Italia e Fondazione Piemonte dal Vivo. Sponsor: Agenzia Torino Castello – Reale Mutua e Iren. Media partner: La Stampa e Radio Number One. Partner tecnici: Dada Servizi Musicali e Nota Service.

 

LEAVE A REPLY