Torna a Roma il Festival Urbano di Light Art

Crowdfunding per sostenere l'edizione 2018

0
271
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Festival urbano di Light ArtLe luci restituiscono nuove architetture alle città. Lo sa bene il vulcanico team di Rgb Light Experience – Roma Glocal Brightness, che dal 2015 coinvolge con successo artisti e creativi per dare vita a un suggestivo festival urbano di light art, installazioni luminose e video mapping della capitale. Dal 7 al 9 dicembre nove opere d’arte a cielo aperto, di altrettanti giovani designer italiani, accompagneranno il percorso di turisti e abitanti curiosi anche grazie al prezioso sostegno ‘dal basso’ di chi, quest’anno, vorrà diventare mecenate del progetto selezionato da Nastro Azzurro Crowd, l’iniziativa a sostegno della creatività e dell’innovazione pensata dal brand della birra italiana più conosciuta all’estero.

La campagna sarà online sulla piattaforma Eppela, per 40 giorni a partire dal 12 settembre, e prevede piccole e grandi ricompense per coloro che la sosterranno: dagli ingressi a prezzo speciale per gli eventi e per le attrazioni a pagamento a tour speciali fino a gadget del festival come magliette, adesivi e bag. L’obiettivo è fissato a 10mila euro: se sarà raggiunta una cifra pari alla metà, Nastro Azzurro aggiungerà un contributo ulteriore fino a 5mila euro.

Una causa ambiziosa, per chi crede nella bellezza, nel suo svelarsi con semplicità attraverso la luce e nella sua capacità di generare evoluzione, sociale e culturale. Il percorso del festival attraversa una Roma solitamente esclusa dai consueti percorsi turistici, coinvolgendo il quartiere cosmopolita di Torpignattara fino a raggiungere l’acquedotto alessandrino di Pigneto. Nella tre giorni di Rgb Light Experience sono previsti inoltre momenti didattici, di confronto e di condivisione, incontri, workshop e laboratori.

Per maggiori informazioni e contribuire alla riuscita del festival https://www.eppela.com/it/projects/18923-l-arte-accende-il-buio-9-opere-per-rgb-light-experience

LEAVE A REPLY