Teatro Comunale di Teramo: ecco la nuova stagione dei concerti e di danza 2018/2019

0
749

Teatro Comunale di TeramoContinua con la Stagione dei Concerti e quella di Danza la pregiata e variegata offerta culturale di ACS Abruzzo e Molise al Teatro Comunale di Teramo, che ha riscosso un grande successo nella passata stagione e che promette spettacoli emozionanti di grande qualità artistica anche per quella che sta per iniziare.

La programmazione, che conta 6 concerti e 4 spettacoli di danza da novembre ad aprile, presenta artisti di fama internazionale e produzioni di grande prestigio. Si esibiranno in concerto sul palco del Comunale infatti musicisti del calibro di Steve Coleman, Javier Girotto, Pavel Berman, Giuliano Mazzoccante, Roberto Ottaviano, il Trio Khachaturyan, mentre per la danza potremo assistere a La Bella Addormentata di Fredy Franzutti e musiche eseguite dal vivo dall’Hungarian International Orchestra, sul palco sarà anche il Romeo e Giulietta del Balletto di Milano, il Balletto di Roma con La vie en rose…Bolero e infine la novità sorprendente del physical theatre di eVolution dance theater ci lascerà a bocca aperta.

———

LA STAGIONE DEI CONCERTI

Compagna abbonamenti dal 29 ottobre

Tutti i concerti si terranno alle ore 21.00

Lunedì 19 novembre il primo appuntamento è con un vero big: Steve Coleman & Five Elements conquisterà il pubblico grazie a un mélange intenso e coinvolgente, dove si stratificano e convivono le esperienze più diverse che travalicano l’ambito prettamente jazzistico, per dar vita a uno stile unico. Tra i nomi di maggior rilievo della scena jazzistica contemporanea, il sassofonista di Chicago vive la musica come parte delle energie che regolano l’universo, geometrie e ritmo sono le basi primarie del suo pensiero musicale, sempre in perfetto equilibrio con tutti i colori della tavolozza musicale.

Steve Coleman alto saxophone, Jonathan Finlayson trumpet, Anthony Tidd bass, Sean Rickman drums.

Venerdì 30 novembre Roberto Ottaviano porta in teatro la sua ultima creatura, “Eternal Love” trio disco uscito il 12 ottobre che lo stesso Ottaviano definisce «Come in una preghiera o una evocazione, il suono di questo gruppo … richiama ad una presenza tangibile tutta la bellezza fiera e battagliera della madre terra e delle sue migliori anime per celebrare in questi tempi difficili, la speranza e la voglia di riscatto del genere umano. Roberto Ottaviano, attivo sulla scena Jazzistica Internazionale da quasi quarant’anni, ha suonato ed inciso con alcuni tra i più importanti musicisti americani ed europei a cavallo tra diverse generazioni. Il precedente disco, Sideralis, è stato il disco dell’anno per Top Jazz 2017 della rivista Musica Jazz.

Roberto Ottaviano sax soprano, Giovanni Maier contrabbasso, Zeno De Rossi batteria.

Sabato 19 gennaio il palco del Teatro Comunale ospiterà il Duo Pavel Berman e Giuliano Mazzoccante, sarà un’esperienza coinvolgente vedere insieme due grandi interpreti della scena internazionale. Vincitore del Concorso Indianapolis, Berman appare in Italia e all’estero nel ruolo di Solista e Direttore con Orchestre quali i Virtuosi Italiani, i Virtuosi di Mosca e la Haydn di Trento e Bolzano. Ha suonato con l’Indianapolis Symphony Orchestra, l’Atlanta Symphony, la Dallas Symphony, la Prague Symphony, la Royal Philarmonic di Liverpool, la Beijing Philharmonic. Mazzoccante è riconosciuto a livello internazionale come uno dei migliori pianisti italiani della sua generazione. Ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui “M. Clementi” di Firenze, “Agorà 80” di Roma, “F. Liszt “di Lucca, e “Città di Stresa”.

Pavel Berman violino, Giuliano Mazzoccante pianoforte.

Lunedì 04 febbraio il concerto di Khachaturyan Trio fondato nel 1999 con il nome di Arsika, è stato in tournée in tutti gli Stati Uniti, America Centrale e del Sud e in numerosi Paesi europei. Si sono esibiti in sale come Musikverein, Wien, Laiezhalle, Amburgo, Gewandhaus e molte altre. Hanno partecipato a festival prestigiosi; hanno 5 album all’attivo, dedicati alla musica armena e russa, uno doppio dedicato alla musica da camera di A. Khachaturian, uno a quella di A.Arutyunyan, di Ciajkovskij, Arensky, Babadjanyan, Schostakovich e infine uno dedicato alla musica dei moderni compositori armeni come Adjemian, Babayan, Chaushian.

Karen Shahgaldyan violino, Karen Kocharyan violoncello, Armine Grigoryan pianoforte.

Venerdì 22 febbraio Javier Girotto trio in Tango Nuevo Reloaded il nuovo album di Girotto, che, impegnato in un tour dall’Egitto all’Argentina, dalla Francia fino a Roma, porterà a Teramo quella che è a sua ultima creazione. Si tratta di un artista di grandissimo rilievo nel panorama internazionale, infinite sono le sue collaborazioni, da Enrico Rava a Roberto Gatto, da Gianluca Petrella,a Rita Marcotulli, delle cui formazioni è l’anima etnica-argentina a Ralph Towner, Bob Mintzer, Randy Brecker, Paolo Fresu, Michele Campanella, Danilo Rea, Lella Costa, Arnoldo Foa’, Raffaello Baldini, Toni Servillo, Leo Gullotta, Sulman Rushdi, Stefano Bollani, Fabrizio Bosso, Enrico Rava, Nicola Piovani e molti molti altri. … Ha suonato e suona nei più importanti festival, teatri , rassegne e club italiani di jazz come “Umbria Jazz”, Teatro “Ambra Jovinelli”, “Villa Celimontana – Jazz Image”, “La Palma – Fandango”, Quirinale – SalaConcerti, Radio RAI 3, “Casa del Jazz” di Roma, Auditorium di Roma e Santa Cecilia, Ambasciata della Repub. Argentina, Italian Culture di Nairobi, Istituto di Cultura di Lima (Perù) ecc..

Javier Girotto sax baritono, Gianni Iorio band neon, Alessandro Gwis pianoforte & elettronics.

Venerdì 29 marzo sarà la volta di Pescara Jazz Messengers che chiude la stagione di Musica del Teatro Comunale di Teramo. Pescara Jazz Messengers è un progetto che presenta musica originale dei migliori artisti under 35 accomunati dall’aver partecipato al Festival Pescara Jazz. I componenti del gruppo, Emanuela Di Benedetto, Giulio Gentile, Christian Mascetta, Francesco D’Alessandro e Michele Santoleri si sono distinti per aver vinto i maggiori concorsi italiani negli ultimi anni, oltre ad aver già suonato in importanti festival e avendo di fatto già avviato promettenti carriere anche se ancora in giovane età.

Emanuela Di Benedetto voce, Christian Mascetta chitarra, Giulio Gentile pianoforte, Francesco D’Alessandro basso, Michele Santoleri batteria.

———

LA STAGIONE DI DANZA

Compagna abbonamenti dal 29 ottobre

Tutti i concerti si terranno alle ore 21.00

venerdì 14 dicembre – La bella addormentata – Il Balletto del Sud, coreografie Fredy Franzutti sulle note di Pëtr Il´ič Čajkovskij eseguite dall’Hungarian International Orchestra diretta da Arpad Naji. Replicato in importanti festival e teatri, in Italia e all’estero, lo spettacolo, ideato da Fredy Franzutti, uno dei coreografi più noti nel panorama nazionale, ha raccolto ovunque entusiastici consensi di pubblico e critica per la propria ambientazione, originale e sorprendente, perfettamente funzionale allo svolgimento del racconto e alle musiche. Franzutti si ispira al prototesto di Gian Battista Basile e riporta la trama nel luogo d’origine: il Sud dell’Italia. Ciò ha permesso la sostituzione della puntura con il fuso con il morso della tarantola salentina. Vittoria Ottolenghi la definì: “un’idea geniale!”

giovedì 07 marzo – Romeo & GiuliettaBalletto di Roma, coreografia e scene di Fabrizio Monteverde, usiche di Sergej Prokof’ev, lighting design di Emanuele De Maria. Opera del 1989, già trionfalmente ripresa dalla compagnia negli anni duemila, Romeo e Giulietta rinasce in un nuovo allestimento del 2017 curato dallo stesso coreografo per gli interpreti del Balletto di Roma. La Verona degli amanti infelici di William Shakespeare si trasforma, nella versione monteverdiana, in un Sud buio e polveroso, reduce da una guerra e alle soglie di una rivoluzione: un muro decrepito mantiene il ricordo di un conflitto mondiale che ha azzerato morale e sentimento, e annuncia, oltre le macerie, un futuro di rinascita e ricostruzione.

martedì 19 marzo – Le vie en rose…BoléroBalletto di Milano, coreografia di Adriana Mortelliti balletto su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel e Yves Montand; M. Ravel. La vie en rose Bolero è tra le coreografie simbolo del Balletto di Milano. Il primo atto è composto da La vie en rose, un lavoro ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle più belle canzoni francesi che è valso a Mortelliti il Premio Rieti Danza come miglior coreografa. Nel secondo atto il celeberrimo Boléro di M.Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano: non solo gioco di seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri. Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.

venerdì 05 aprile Night GardeneVolution dance theater, diretta da Anthony Heinl in scena Anthony Heinl, Nadessja Casavecchia, Chiara Morciano, Carim di Castro, Chiara Verdecchia,

Lavinia Scott, Simone Giancola e Daniele Del Bandecca. Danza, arte, acrobazia, magia e illusione raccolte in un solo spettacolo. Questo è Night Garden il lavoro di Anthony Heinl, danzatore e coreografo con un passato da protagonista nei Momix di Moses Pendleton. Mistero, bellezza e meraviglia vi attendono nel Giardino di Luce. Il pubblico sarà trasportato in un regno magico, alla scoperta di cosa accade sotto la luce della luna quando il mondo si riposa e si avvia al sogno. Nella notte creature bioluminescenti si svegliano e giocano in una nuova dimensione incandescente, dove le ombre hanno colore, il paesaggio è dipinto di luce, e le leggi della natura si trasformano in un’affascinante illusione!

———

BOTTEGHINO

Teatro Comunale, Piazza Cellini, Teramo – Tel. 0861/246773 – info@acsabruzzo.it – www.acsabruzzo.it

Orari del botteghino: Orari del botteghino: dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio.

Prevendita online sul sito www.ciaotickets.com, nei punti vendita autorizzati (elenco disponibile sul sito ciaotickets.com) oppure scaricando la nostra APP “Abruzzo dal Vivo”.

Ingresso gratuito per portatori di handicap al 100% e ridotto per gli accompagnatori. Per disabili in carrozzina è obbligatoria la prenotazione del posto a ogni spettacolo presso il botteghino fino a esaurimento posti.

Le riduzioni sono riservate agli abbonati della Stagione di Prosa agli under 26, agli over 65 ed enti convenzionati.

———

STAGIONE DI DANZA

ABBONAMENTI

intero € 80.00

ridotto € 65.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

ridotto scuole di danza € 50.00 (gruppi di minimo 20 persone)

BIGLIETTI

12 dicembre “La bella addormentata” Balletto del Sud

intero € 28.00 | ridotto € 23.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

ridotto scuole di danza € 18.00 (gruppi di minimo 20 persone)

07 marzo “Romeo & Giulietta” Balletto di Roma

intero € 28.00 | ridotto € 23.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

ridotto scuole di danza € 18.00 (gruppi di minimo 20 persone)

19 marzo “La vie en rose…Bolero” Balletto di Milano

intero € 28.00 | ridotto € 23.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

ridotto scuole di danza € 18.00 (gruppi di minimo 20 persone)

05 aprile “Night Garden” eVolution dance theatre

intero € 23.00 | ridotto € 20.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

ridotto scuole di danza € 15.00 (gruppi di minimo 20 persone)

———

STAGIONE DI MUSICA

ABBONAMENTI

intero €70.00

ridotto €60.00 (abbonati stagione Prosa, over 65 e enti convenzionati)

ridotto young €50.00 (under 26)

BIGLIETTI

19 novembre “Steve Coleman – Five Elements”

intero €20.00 | ridotto €18.00 (abbonati stagione Prosa, over 65 e enti convenzionati) | ridotto young €10.00 (under 26)

30 novembre “Roberto Ottaviano ”Eternal love” Trio

intero €12.00 | ridotto €10.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

19 gennaio “Duo P.Berman – G.Mazzoccante”

intero €15.00 | ridotto €12.00 (abbonati stagione Prosa, over 65 e enti convenzionati) | ridotto young €10.00 (under 26)

04 febbraio “Khachaturian Trio”

intero €15.00 | ridotto €12.00 (abbonati stagione Prosa, over 65 e enti convenzionati) | ridotto young €10.00 (under 26)

22 febbraio “Javier Girotto Trio – Tango Nuevo Reloaded”

intero €12.00 | ridotto €10.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

29 marzo “Pescara Jazz Messengers”

intero €12.00 | ridotto €10.00 (abbonati stagione Prosa, under 26, over 65 e enti convenzionati)

———

ABBONAMENTI STAGIONE DI DANZA E CONCERTI (10 spettacoli)

intero € 110.00

ridotto € 90.00 (abbonati stagione Prosa, over 65 e enti convenzionati)

ridotto young € 80.00 (under 26)

LEAVE A REPLY