Luce sonora tra danza e teatro

Michela Lucenti al Café Müller di Torino

0
571
Condividi TeatriOnline sui Social Network

concerto fisicoAl Café Müller di Torino Michela Lucenti porta una delle ultime produzioni di Balletto Civile, Concerto Fisico, una partitura per suoni ed anima, frammenti di luce sonora fra danza e teatro, un percorso emotivo che pesca dal cuore di un’esplosione energetica per approdare nel corpo, nella voce, nelle parole di un’artista a tutto tondo, incantevole sirena, guerriera e musa dalle straordinarie capacità espressive. Concerto Fisico è un carosello agguerrito di musiche, suoni, movimenti, spinti, cadute, riprese, arrese e cedimenti, quando la parola è il respiro di un pensiero che diventa tratto segnato a mano sui quaderni neri sparsi nello spazio e c’è spazio per la risata, per il divagare, per il suono amico cui appoggiare il cuore di un’espressione che parte dal desiderio di raccontare e tornare all’autenticità. Michela Lucenti si dona con impressionante complicità, senza veli, diventa ogni fibra di sé, manifesta il battito con tutta la voce che è, senza remore, dando in pasto ai nostri sensi l’immensità di una capacità espressiva strabiliante e magica. Ci trapassa di un amore appassionato per la necessità di esprimere gratitudine alla vita e il coraggio di vivere tutto senza tirarsi indietro. Concerto Fisico è un pugno delicato ai nostri sensi emotivi, una bomba sonora di luce ed emozione che scorre nel tempo fisico di un’ora e dura per tutto il tempo di sentirsi vivi, ringraziandola per tanta generosità.

——

Concerto Fisico

di e con Michela Lucenti e Gianluca Pezzino
produzione Balletto Civile

LEAVE A REPLY