Sara e Marti, le sorelle più amate dal giovane pubblico Disney: ecco le novità

Dal 21 gennaio è in programma la 2° stagione di Sara e Marti #LaNostraStoria su Disney Channel

0
355
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Sara e MartiIl 9 gennaio 2019, presso la sede di The Walt Disney Company Italia, i giovani attori Aurora Moroni, Chiara del Francia, Ivan Lapadula, Ginevra Francesconi, Antonio Nicotra e Leonardo Decarli hanno presentato tutte le novità in arrivo per Sara e Marti, le sorelle più amate dal giovane pubblico Disney. Dopo il grande successo della prima stagione, che ha debuttato lo scorso anno su Disney Channel (Sky, canale 613 e Sky On Demand), torna dal 21 gennaio, dal lunedì al venerdì alle 20.30, la seconda stagione di Sara e Marti #LaNostraStoria. E in più, proprio grazie al grande riscontro di pubblico ottenuto dalla serie, il 14 marzo le due sorelle arriveranno anche al cinema con Sara e Marti – Il Film.

Dal 21 gennaio alle 20.30 su Disney Channel sarà quindi possibile ricominciare a seguire le storie della vita quotidiana di Sara (Aurora Moroni) e Marti (Chiara del Francia), le due sorelle trasferitesi da Londra a Bevagna per seguire il padre, Valerio. Ci sono voluti tempo e impegno per le due ragazze per adattarsi alla nuova realtà. Dopo tante incomprensioni, Sara e Marti hanno imparato a essere amiche oltre che sorelle, ma in questa seconda stagione rischiano di perdersi: nella nuova casa dove si sono trasferite con il padre hanno stanze separate e alle scuole superiori scelgono indirizzi diversi. Saranno tantissime le novità che metteranno in crisi il loro rapporto, salvo poi rendersi conto che qualcosa manca, qualcosa di molto importante, quel legame unico che le ha aiutate fino a ora ad affrontare insieme tutte le prove della loro vita: la “sorellanza”.

In questa stagione ci sarà spazio per nuove conoscenze: faranno il loro ingresso, infatti, Manuel, Gloria, Virginia e la piccola Odette. Manuel (Ivan Lapadula), figlio di un famoso chef di Madrid, è arrivato in Italia con la madre a 12 anni, quando i suoi genitori si sono separati. Frequenta il terzo anno dello stesso liceo di Sara, ama ogni forma d’arte e a scuola è molto popolare. L’incontro con Sara avrà grandi ripercussioni sulla vita di Manuel e il loro rapporto creerà non pochi imprevisti. Gloria (Ginevra Francesconi) è l’amica che tutti vorrebbero avere: dolce, spigliata e con le idee ben chiare in testa. Durante questa stagione Gloria diventerà la migliore amica di Marti non senza qualche difficoltà: dopo un iniziale rapporto conflittuale con Nicola, il ragazzo di Marti, Gloria finirà per innamorarsene. Virginia (Cora Gasparotti) è la cattiva senza se e senza ma, senza redenzioni o lati positivi nascosti. Il sogno di Benedetta di diventare la più popolare della scuola sarà fortemente ostacolato da questa ragazza che ha però un punto debole che la smaschererà: troppe bugie. Odette (Odette Adado), infine, è una bambina di nove anni che per una serie di circostanze diventerà per Sara e Marti una sorta di sorellina e per gli altri ragazzi una vera e propria “mascotte”.

Naturalmente le due ragazze ritroveranno anche alcuni dei loro vecchi amici e compagni di scuola come il bel Ludovico, la simpatica Serena e i fratelli Catalano.

La serie TV tutta italiana prodotta da Stand By Me in collaborazione con The Walt Disney Company Italia si è distinta sin da subito per il suo linguaggio innovativo e la bravura dei giovani attori che hanno recitato senza copione dando ampio spazio alla loro capacità di improvvisazione. Quest’ultima rimane il tratto distintivo anche della seconda stagione dove il racconto continua lasciando molto spazio alla libera espressione dei protagonisti che affrontano le situazioni come farebbero nella realtà. Il risultato è una serie spontanea e fresca, vicina per temi e linguaggio al pubblico di Disney Channel che riesce ad immedesimarsi facilmente con i protagonisti trovando spunti affini alla loro vita quotidiana.

Sarà l’estate che scorre tra la fine della prima e l’inizio della seconda stagione della serie televisiva, il periodo in cui si snoda la trama di Sara e Marti – Il Film, che uscirà nelle sale il 14 marzo, e che segna la prima volta di Sara e Marti al cinema. Sara parte con i fratelli Luigi e Guido Catalano per la Sicilia e a Modica, dove la mamma delle due sorelle trascorreva le vacanze durante l’infanzia, conosce Saro (Antonio Nicotra) con cui legherà moltissimo. Tra i due nascerà una bellissima amicizia fatta di sostegno e comprensione reciproca. Saro è buono e altruista ma i suoi coetanei hanno una brutta opinione di lui per via di suo padre, in carcere per un piccolo crimine. Sara aiuterà il giovane a farsi accettare dagli altri e a recuperare alcuni torti subiti dalle malelingue organizzando un concerto in piazza con Marti, che nel frattempo ha raggiunto la sorella in Sicilia, e lo youtuber Leonardo Decarli che nel film compare come guest star, interpretando se stesso.

Oltre a Saro e al suo fratellino Mimmo (Federico Pellitteri), di cui il ragazzo si prende quotidianamente cura insieme al nonno malato di Alzheimer, nel film farà il suo ingresso un altro personaggio inedito, il perfido Luca (Gabriele Badaglialacqua), l’antagonista per eccellenza di Saro. Classico figlio di papà, ricco e arrogante, Luca ha messo gli occhi su Sara e detesta Saro alimentando pregiudizi sul suo conto. Molto vendicativo, dopo il rifiuto di Sara, decide di punire Saro organizzando un malefico piano ai suoi danni. Darà del filo da torcere ai protagonisti ma alla fine riuscirà davvero a scampare le sue responsabilità?

Sono molto felice del successo di Sara e Marti che è stata la prima produzione per ragazzi in cui ci siamo cimentati, unendo la nostra esperienza nel raccontare storie di vita reale con la profonda conoscenza di Disney del suo pubblicoha affermato Simona Ercolani CEO e Founder di Stand By MeI ragazzi sono fantastici, quando una storia gli piace si appassionano con un entusiasmo che gli adulti non hanno più. Ci hanno chiesto a gran voce la seconda stagione e noi non solo li abbiamo accontentati, ma abbiamo realizzato anche un film con una storia tutta diversa, dove però abbiamo mantenuto la tecnica del constructed reality in cui i protagonisti raccontano i loro pensieri direttamente in macchina e la recitazione, sia pur guidata da uno script, avviene per improvvisazione spontanea sul set”.

L’appuntamento con Sara e Marti sarà quindi con la seconda stagione di Sara e Marti #LaNostraStoria dal 21 gennaio, dal lunedì al venerdì alle ore 20.30 su Disney Channel (canale 613 di Sky e Sky On Demand) e dal 14 marzo al cinema con Sara e Marti – Il Film.

———

The Walt Disney Company
The Walt Disney Company è un gruppo diversificato leader nel mercato dell’intrattenimento per famiglie e attivo in cinque segmenti: Media Networks, Parchi e Resorts, Studios, Prodotti Derivati e Interactive.

The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale di Disney al mondo. Con sede a Milano, si distingue per la grande creatività nella produzione di contenuti artistici, editoriali e televisivi. In Italia, The Walt Disney Company opera in molteplici aree di business: televisione, prodotti derivati, home entertainment, cinema, editoria, musica, parchi tematici, interactive, internet e negozi monomarca. Il marchio Disney ha sempre avuto una forte affinità con la cultura italiana ed infatti il suo valore percepito nel nostro Paese è uno dei più alti del mondo. Gli italiani adorano la magia Disney: lo confermano gli altissimi dati di ascolto registrati ogni qualvolta un film Disney è trasmesso in televisione e il successo del marchio Disney abbinato alla creatività di aziende leader italiane. Disney Italia è anche attiva nella comunità e collabora con scuole, ospedali, musei, organizzazioni locali come WWF Italia e diverse onlus quali ABIO (Associazione Bambini in Ospedale), Telethon, Make-a-Wish e MediCinema http://www.medicinema-italia.org/. Nel 2013 The Walt Disney Company ha stanziato risorse finanziarie e donazioni di vario genere, pari a oltre 370 milioni di dollari, al fine di realizzare un cambiamento positivo e incisivo nella vita dei bambini e delle famiglie in difficoltà in ogni parte del mondo. The Walt Disney Company fornisce un sostegno sia finanziario che logistico ai VoluntEARS, il programma di volontariato a cui partecipano i suoi impiegati, che dal 1983 a oggi, in 42 paesi, hanno dedicato oltre 7,7 milioni di ore a questa iniziativa.

———

Stand By Me è una società di produzione televisiva – italiana e indipendente – specializzata nella creazione e nello sviluppo di formati originali, adattamenti e branded content. Fondata e guidata da Simona Ercolani, alla quale si è associato Francesco Nespega dal gennaio 2015, ha lavorato con tutti i principali broadcaster televisivi, sia in chiaro che pay, per canali generalisti e tematici. Stand by Me ha realizzato numerosi contenuti di successo che hanno raccolto ascolti e consensi, diventando leader nella produzione di format e documentari originali.
Tra le sue produzioni storiche ha ideato e prodotto cinque stagioni di
Emozioni, appassionante racconto dei principali protagonisti della scena musicale italiana; Sconosciuti – La nostra personale ricerca della felicità per Rai3, andato in onda anche su Laeffe (Sky canale 139) e nel 2017 su Tv2000; cinque stagioni di 16 Anni e Incinta, la versione italiana del format internazionale di MTV. Da gennaio 2019 è partito su Rai3 il format originale Nuovi Eroi, realizzato in collaborazione con il Quirinale per raccontare 30 storie di donne e uomini insigniti dal Presidente Sergio Mattarella dell’Onorificenza dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.
Stand by me ha maturato anche una forte esperienza con gli scripted reality con 5 stagioni di
Alta Infedeltà per Discovery Real Time, 2 stagioni di Ci vediamo in tribunale per il pomeriggio di Rai2 e le 2 stagioni della recente produzione kids Sara&Marti per Disney Channel, in onda anche su RaiGulp.
Tra le docu-serie di successo realizzate c’è
I ragazzi del Bambino Gesù – Ospedale pediatrico, 10 puntate per Rai3, nel 2018 arrivato ad una seconda stagione prodotta con Rai Fiction chiamata Dottori in Corsia, 10 puntate per raccontare il complesso lavoro dei medici e degli infermieri dello stesso ospedale affrontando 22 casi in diversi reparti.
Tra i documentari più recenti, Stand by me ha prodotto con Rai Cinema
Il Condannato, Cronache di un sequestro scritto da Ezio Mauro andato in onda su Rai3; Lettori ’68, libri per cambiare il mondo andato in onda su Laeffe per la celebrazione del mitico anno 1968, un documentario spin off del noto format Lettori, I libri di una vita sempre in onda su Laeffe ormai giunto alla sua seconda stagione. Nel 2016 produce Viaggio nel Cinema in 3D – Una storia Vintage per Sky 3D Vintage, Sky Cinema 3D Vintage e Sky Arte HD, narrato da Sergio Castellitto per ripercorrere la storia del cinema tridimensionale, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti. Per National Geographic nel 2018 ha realizzato i due documentari Le verità nascoste, uno su Totò Riina e l’altro su Maradona, distribuiti worldwide dal canale.
Per l’entertainment Stand by me ha realizzato per Italia1 tra il 2016 e il 2017 due stagioni di
Gogglebox, adattamento del famoso format britannico ‘che guarda chi guarda la tv’ che diventa il primo fixed rig realizzato in Italia; nell’autunno 2017 per Rai1 realizza il format in sei puntate La vita è una figata! che segna l’esordio alla conduzione della campionessa paralimpica Bebe Vio; per il preserale di Rai3 realizza due stagioni dell’adattamento del format britannico Common Sense, il fixed show Senso Comune. Per Discovery Real Time adatta First Date – Primo appuntamento nel 2019 alla sua 3° edizione, il format degli appuntamenti al buio con telecamere nascoste che catturano ogni dettaglio del loro incontro per poi scoprire alla fine della serata chi decide di rivedersi. Da gennaio 2019 si è cimentata anche con il game show Apri e Vinci con Costantino della Gherardesca che porta i quiz a domicilio nelle case degli italiani. 

LEAVE A REPLY