Piccioni – progetti di sterminio

Il 22 febbraio, ore 21, al Teatro delle Arti, Lastra a Signa (FI)

0
480

PiccioniTesto Marilena Manfredi
Scene e regia Paolo Biribò, Marilena Manfredi, Francesca Sanità

———

Un piccione si affanna nello sforzo di non assomigliare ai compagni di specie, si consuma nell’impegno di distinguersi. Incessanti, instancabili, con la buona causa del bene comune, le Autorità promulgano e promuovono progetti di allontanamento e abbattimento dei fastidiosi volatili.

Scritto da Marilena Manfredi, “Piccioni  – progetti di sterminio” è lo spettacolo di teatro sociale che venerdì 22 febbraio (ore 21) porta in scena allievi attori in carico ai Servizi di Salute Mentale, individuati dai registi per esperienza maturata e /o per attitudini propizie al progetto, ed affiancati da attori esperti del panorama toscano.

Piccioni  – progetti di sterminio” è  uno studio fra l’onirico e il grottesco, fra ‘il crudele’ e il poetico sulla violenza di tutto ciò che non prevede il dubbio e non riconosce il singolo.  Lo spettacolo è nato per desiderio di confronto e sperimentazione: tre registi – Paolo Biribò, Marilena Manfredi, Francesca Sanità – delineano una regia comune lavorando fianco a fianco o talvolta passandosi il filo del discorso.

Il rispetto del singolo, il valore della Differenza, diventano così non solo intento del lavoro teatrale in campo sociale ma anche – a tutto tondo – strumento, modalità di lavoro.

Produzione  Teatro come Differenza  con la collaborazione di Servizio di Salute Mentale Adulti SOS SMA 1-4, 2, 3, 5 Firenze e SOS -SMA 6 Campi Bisenzio. Scene e regia Paolo Biribò, Marilena Manfredi, Francesca Sanità.

Biglietti 15/13/8 euro, riduzioni per per over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso. Prevendite online su www.boxofficetoscana.it e www.ticketone.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita, compresa la Coop Lastra a Signa.

Per chi lo desidera, la sera dello spettacolo dalle 19.45, c’è l’aperitivo teatrale, con buffet e drink 6 euro (prenotazione consigliata entro il giorno precedente lo spettacolo – 055 8720058 – 331 9002510teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.com).

Come di consueto, è disponibile su prenotazione un servizio navetta dal capolinea Villa Costanza della tramvia, a Scandicci, e ritorno.

———

Biglietti
Intero 15 euro
Ridotto 13 euro per over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso
Ridotto 10 euro fino a 21 anni

Info, prevendite e prenotazioni
Teatro delle Arti – viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI)
Tel. 055 8720058 – 331 9002510 teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.com
promozione@tparte.it – www.tparte.it
Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e Ticketone (tel. 892.101) compresa Coop Lastra a Signa.  Presso il teatro delle Arti dal lun al ven 10-14 mart giov ven anche 14-17. La sera di spettacolo dalle 19.00.

LEAVE A REPLY