Dido & Aeneas – Olympus Games

Il 23 giugno, ore 20.30, al Teatro Carcano, Milano

0
136

Dido & Aeneas – Olympus GamesOp.64, la prima compagnia di opera contemporanea di Milano, è orgogliosa di presentare al Teatro Carcano domenica 23 giugno alle ore 20:30 Dido & Aeneas – Olympus Games. Un’opera particolarissima e unica nel suo genere, un mix tra l’opera barocca Dido and Aeneas di Purcell e l’opera contemporanea scritta da Daniela Morelli e composta da Matteo Manzitti.

Pilar Bravo dirige lo straordinario coro di voci bianche di OperaLab 2019, il progetto realizzato per il sesto anno consecutivo da Op.64 con bimbi e ragazzi tra gli 8 e i 18 anni, che affiancherà i protagonisti di Dido & Aeneas – Olympus Games.

Le voci principali sono affidate ai cantanti Chiara Osella (Didone), Emmanuel Ducroz (Enea), Angelica Lapadula (Belinda), Eleonora Lué (Sorceress), Pietro Bolognini (Cupido/Ascanio), mentre gli attori Erika Urban e Loris Fabiani ricoprono i ruoli di Giove e Giunone e la danzatrice Alessandra Cozzi interpreta Venere. Suona l’ensemble del Liceo Musicale Tenca. La regia è di Federica Santambrogio, le scene di Clara Chiesa e Marta Vianello, i costumi di Micaela Sollecito e il combattimento scenico è curato da Simone Belli.

La drammaturgia di Dido & Aeneas – Olympus Games mette l’accento sull’attualità del tema dei popoli che fuggono da città in guerra e vengono accolti in altre terre.

Enea come il primo migrante. Enea che fugge da Troia in fiamme e approda a Cartagine, una città che è una sorta di proiezione mitologica della Sicilia attuale. Un luogo in cui il migrante viene accolto, crea relazioni e vive. Un luogo che prende vita da questa accoglienza. Ma una decisione esterna, veicolata da un messaggero degli dei, cambia il destino di Enea che si ritrova nuovamente esule e in balia del mare. Nonostante l’intimazione di Giunone di chiudere i porti italiani, Enea verrà idealmente traghettato dal coro finale, riuscendo ad approdare sulle coste laziali, dove fonderà una nuova patria, la nostra.

———-

Cast:

Chiara Osella (Didone); Emmanuel Ducroz (Enea); Angelica Lapadula (Belinda); Eleonora Lué (Sorceress); Pietro Bolognini (Cupido/Ascanio); Erika Urban (Giove); Loris Fabiani (Giunone); Alessandra Cozzi (Venere); Voci bianche OperaLab (Mercurii); Voci bianche OperaLab (Arpie); Voci bianche OperaLab (Streghe); Voci bianche OperaLab (Cortigiani); Voci bianche OperaLab (Coro); Voci bianche OperaLab (Venti)

———–

Biglietti: 15 euro – Ridotto sotto gli 8 anni: 10 euro

Info e prevendite: Biglietteria del Teatro Carcano MM3 Crocetta – Autobus: 94 – Tram: 16 e 24

www.teatrocarcano.com

LEAVE A REPLY