Ezio Mauro in “Berlino. Cronache del muro”

Il 7 novembre, ore 21, al Teatro Cristallo, Bolzano

0
764

Ezio Mauro racconta Berlino e la caduta del muroGiovedì prossimo, 7 novembre alle 21, Ezio Mauro sarà ospite del Teatro Cristallo per la rassegna “In Scena”: racconterà, in modo appassionato e preciso, un momento che ha segnato una svolta nella storia d’Europa, ovvero la caduta del muro di Berlino. Lo spettacolo, scritto e interpretato dallo stesso Ezio Mauro, si intitola: “Berlino. Cronache del muro”, è una produzione Elastica e si inserisce all’interno della proposta del Teatro Cristallo e del Teatro Stabile di Bolzano, finanziata dalla Provincia Autonoma di Bolzano, dalla Regione Trentino Alto Adige, dal Comune di Bolzano, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano e da Alperia SpA.

La notte del 9 novembre 1989 Berlino salutava il crollo del Muro. Era la fine di un’epoca iniziata il 13 agosto 1961, giorno in cui la città si era svegliata spezzata da un lungo muro di oltre 156 chilometri per quasi 4 metri d’altezza, simbolo del titanismo totalitario e dell’assolutismo.

Nel trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino Ezio Mauro porta  al Teatro Cristallo, giovedì prossimo, 7 novembre alle 21 – “Berlino. Cronache del muro”, il racconto del momento che ha segnato una svolta storica per il mondo, fino allora diviso tra Est ed Ovest. Da quel dopoguerra, che ha diviso la Germania in quattro zone amministrate dalle quattro potenze vittoriose consegnando all’Unione Sovietica più del 30 per cento del Paese, al blocco dei rifornimenti imposti dai russi, alla capitale, passando per i suoi periodi più bui, Ezio Mauro ripercorre tutte le fasi della vicenda in forma di conferenza teatrale.

“Oggi tutto è ricomposto, la città e il Paese, la storia e la tragedia – racconta l’ex direttore di Repubblica – come se la caduta del muro contenesse il principio ordinatore della nuova Europa, finalmente libero dal sortilegio che lo imprigionava. Un miraggio già svanito”.

Lo spettacolo, scritto e narrato da Ezio Mauro, vede la collaborazione di  Carmen Manti e Massimiliano Briarava per l’adattamento e la messa in scena, mentre l’identità grafica dello stesso è curata da Massimo Pastore; le animazioni video sono di Roof Design.

L’acquisto dei biglietti per lo spettacolo “Berlino. Cronache del muro” può essere fatto online all’indirizzo www.teatrocristallo.it/biglietti o presso la Cassa del Teatro Cristallo, nei nuovi orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30, il giovedì ed il sabato anche dalle 10 alle 12 e un’ora prima di ogni spettacolo. Il biglietto costa 15 euro (intero), 12 euro (ridotto con Cristallo Card), 10 euro (ridotto con Cristallo Card young).

Fino a venerdì 7 novembre è possibile sottoscrivere l’abbonamento all’intera rassegna. Il prezzo dell’abbonamento è di 80 euro (intero) / 60 euro  (young-under 27). Per maggiori informazioni sullo spettacolo o per prenotare i posti si può telefonare al Teatro Cristallo, tel. 0471 067822 o mandare una mail a prenotazioni@teatrocristallo.it.

Alla fine dello spettacolo sarà possibile acquistare i libri di Ezio Mauro “Anime prigioniere. Cronache dal muro di Berlino” (Feltrinelli, 2019) grazie ad una postazione della libreria Ubik di Bolzano, presente in foyer.

LEAVE A REPLY