“All’Opera. Viaggio nei teatri di Livorno, Lucca, Pisa, Torre del Lago” di Elisabetta Arrighi e Lisa Domenici

La presentazione del volume è in programma il 12 novembre, ore 18, nel Foyer del Teatro Verdi, Pisa

0
310

Primo appuntamento con il ciclo PARLIAMO DI LIBRI, martedì 12 novembre alle ore 18 nel Foyer del Teatro Verdi, con la presentazione del libro di Elisabetta Arrighi e Lisa Domenici ALL’OPERA Viaggio nei teatri di Livorno / Lucca / Pisa / Torre del Lago, Ed. Editoriale Programma.

Introduce e coordina il direttore artistico M° Stefano Vizioli, presenti le autrici, con un intervento del musicologo, critico musicale e saggista Fulvio Venturi.

Il volume racconta i quattro teatri della fascia costiera della Toscana, ovvero il teatro Goldoni di Livorno, il teatro del Giglio di Lucca, il teatro Verdi di Pisa e il Gran Teatro all’aperto di Torre del Lago. Per questo viene sviluppato un racconto corale che ne tratteggia la storia partendo dai grandi compositori di questo territorio – Alfredo Catalani, Giacomo Puccini, Pietro Mascagni. Dopo una prima parte dedicata esclusivamente ai teatri (e suddivisa in quattro capitoli), il volume propone alcuni focus su opere, curiosità e personaggi tratteggiati dai tre compositori “di casa”, ma anche sul ruolo e l’efficacia dell’opera lirica contemporanea. La terza parte propone tredici interviste che vedono protagonisti, fra i tanti nomi (non solo tenori e soprano, ma anche registi e direttori d’orchestra, con grande attenzione a talenti nati e cresciuti in Toscana) i cantanti internazionali Fabio Armiliato, Paoletta Marrocu, Serena Farnocchia, Alessandro Luongo e Graziano Polidori. C’è poi il colloquio-intervista con un’attrice e autrice toscana, Elisabetta Salvatori, che racconta il suo incontro virtuale con Giacomo Puccini: una storia che ha tradotto in un monologo teatrale e in un libro di successo.

Chiude il libro una bella testimonianza di Fulvio Venturi su un suo incontro giovanile con il tenore livornese Galliano Masini.

L’incontro è ad ingresso libero.

LEAVE A REPLY