Officina Pasolini: Sora Cesira e Rancore i prossimi ospiti

Il 27 e 29 maggio, ore 18, sui canali social di Officina Pasolini

0
309

sora cesiraVolge al termine la programmazione di maggio di Officina Pasolini, il Laboratorio creativo di alta formazione e HUB culturale della Regione Lazio.

Gli ultimi due ospiti di questo mese di InstaHub – Officina Pasolini a casa tua, le dirette Instagram attraverso l’hashtag #InstaHub, sono con Sora Cesira mercoledì 27 e con Rancore venerdì 29, alle ore 18.00.

Dal 2010 ad oggi la Sora Cesira vanta quaranta video postati con oltre dieci milioni di visualizzazioni, ma chi sia la persona dietro il personaggio non è dato saperlo. Certo è che la Sora Cesira è ormai unistituzione della rete per i suoi inimitabili video di satira politica in cui doppia, in un inglese maccheronico e surreale, attori e cantanti affrontando i temi più stringenti dellattualità italiana. Tosca incontra a distanzaquesta misteriosa autrice di clip, firma cult del web, che di professione fa la musicista. Una chiacchierata tra ricordi e racconti di due amiche di lunga data. E chissà se, dietro le battute pungenti, non si potrebbe rivelare un aspetto straordinariamente insolito della Sora Cesira…

Rancore è un artista che piace tanto alla critica italiana, che definisce la sua musica rap ermetico. Romano di origini croate e egiziane, rapper da quando aveva quattordici anni, è il protagonista di unintervista con Gino Castaldo. Una conversazione per raccontare da dove nasce il suo sempre più crescente successo e unoccasione per parlare dei suoi ultimi lavori, tra cui Razza aliena, brano disponibile da lunedì 25 maggio. Una creazione spontanea per tentare di raccontare lalienazione dovuta al periodo che stiamo vivendo, sempre nel modo personalissimo tipico dello stile di Rancore. Attraverso rime e giochi di testo, il rapper ci consegna il proprio sguardo verso questa condizione estranea, che ci ha totalmente e inaspettatamente colpiti e con cui, da un giorno allaltro, ci siamo ritrovati a convivere.

Vincitore del Premio Sergio Bardottiper il miglior testo in gara a Sanremo 2020 con la sua Eden, Rancore rilascia ora un nuovo simbolico brano che completa un mese di maggio che lo ha visto impegnato nella scrittura di nuova musica e in importanti collaborazioni. Rancore ha infatti preso parte al collettivo di artisti riuniti sotto il progetto Lost in the Desert, per la realizzazione dellomonimo brano a sostegno dei lavoratori dello spettacolo, rilasciato lo scorso 12 maggio. Inoltre, dal 22 maggio è disponibile Il mio nemico invisibile, la nuova versione del brano Il mio nemico di Daniele Silvestri in un featuring speciale realizzato proprio con Rancore.

——–

Per collegarsi a InstaHub – OfficinaPasolini a casa tua IG: @officinapasolini

Programmazione in continuo aggiornamento. Per aggiornamenti www.officinapasolini.it

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini Coordinatore generale Tosca

LEAVE A REPLY