Dedalo e Icaro

Dall'11 al 18 giugno sui canali social del Teatro dell'Elfo

0
637
Dedalo e Icaro
Foto di Laila Pozzo

Lo show case dell’11 giugno è dedicato a una compagnia indipendente che l’Elfo accoglie con continuità nelle stagioni e che sostiene attivamente: i milanesi Eco di Fondo e il loro teatro sempre sospeso tra impegno civile, fiabe e mito. Una compagnia che dal 2019 è residente nel teatro di corso Buenos Aires.

Lo spettacolo proposto, Dedalo e Icaro, è un esempio di collaborazione artistica oltre che produttiva: Giacomo Ferraù e Francesco Frongia firmano la regia, Tindaro Granata è autore della drammaturgia che ha tradotto sulla scena il lungo lavoro di approfondimento sul tema dell’autismo, condotto attivamente dagli artisti coinvolti nel progetto attraverso incontri con operatori, medici, genitori, bambini e ragazzi autistici.

Lo spettacolo è introdotto da un prezioso video con riflessioni e racconti del ‘viaggio’ della compagnia Verso il labirinto e della scoperta che “ci sono delle cadute che non finiscono mai. Bisogna fare in modo che ogni singolo momento di quella caduta sia una festa”.

——-

ONLINE DALL’11 AL 18 GIUGNO

DEDALO E ICARO

drammaturgia di Tindaro Granata

regia di Giacomo Ferraù e Francesco Frongia

con Giacomo Ferraù, Giulia Viana, Libero Stelluti, Vincenzo Giordano

produzione Teatro dell’Elfo ed Eco di fondo

con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Una rilettura del mito nella quale il labirinto è cieco, si chiama autismo e non ci sono cure.

Si può, solo, amare incondizionatamente.

Cosa è disposto a fare il padre per insegnare al figlio a volare in uno spazio che non ha limiti, non ha confini, nel quale ci si può perdere?

E se la caduta è inevitabile che senso ha per un genitore fornire a un figlio quelle ali di cera?

Una rilettura partita da testimonianze dirette, a volte struggenti e altre pervase da una feroce ironia. Ogni storia è unica ma tutte hanno un comune denominatore: il terrore dei genitori che i figli non riescano a vivere dopo di loro.

La pubblicazione della seconda puntata di Elfi grandi e piccoli, prevista per questa settimana, è stata posticipata a giovedì 18.

LEAVE A REPLY