Ring della Idee, da Coco Chanel a Next Generation

Gli ospiti di Elisa Greco il 22 gennaio alle ore 18

382
Foto di Marina Alessi

Riprendono nel nuovo anno gli appuntamenti in live streaming del format Ring delle Idee #oltreilmerito, ideato e curato da Elisa Greco. Un percorso di approfondimento che nasce con lintento di seguire sotto varie angolazioni il filo dellattualità e delle opportunità offerte dai cambiamenti sociali, ambientali, culturali, economici, oggi più rapidi che mai.

Come società abbiamo il dovere collettivo e individuale di saper cogliere tutte le possibilità per essere costruttoridel nostro prossimo futuro, per creare valore nel lungo termine, proporre sostenibilità e nuovi modelli di business, spiegala curatrice Elisa Greco. E aggiunge: L’emergenza Covid-19 ha posto sfide nuove e con le provocazioni culturaliche lanciamo, e che registrano ormai una media di 24 mila visualizzazioni, cerchiamo di intercettare e interpretare qualsiasi segnale che possa essere di aiuto nel superamento di questa grande crisi pandemica. E la contaminazione delle idee è di sicuro una delle chiavi necessarie per questo processo di cambiamento che stiamo vivendo. 

Ad essere al centro della provocazione di questo Ring sarà l’analisi delle priorità e delle aspettative nellambito del contesto socio economico che si va delineando, prendendo spunto, nel cinquantenario della morte, dalla figura di Coco Chanel e dalla sua capacità di attraversare il Novecento nei decenni più difficili senza mai lasciarsene soggiogare, di rialzarsi e ricominciare, di incarnare il progresso, laffermazione delle idee, il successo come evoluzione collettiva e non solo come trionfo personale. Non a caso, potremmo ricordare come, dopo la famosa influenza spagnola nel 1921, esplosero gli anni ruggenti del secolo breve con la nascita e lo sviluppo di molte case di moda. 

Condotto da Elisa Greco, comunicatrice e autrice del format Ring delle Idee, partendo da una analisi delle tendenze dei consumi dialogheranno la stilista e imprenditrice Chiara Boni che, ricordando le vicende di Mademoiselle Chanel, riporterà la sua esperienza personale e le sue attese, la giornalista del Corriere della Sera 27 ORA Maria Luisa Agnese, che prendendo spunto dagli emblematici stop and go della ripartenza, sottolineerà l’esempio della stilista-icona per una consapevolezza di tutti ad essere parte attiva nella ricostruzione e nella Ri-generazione. Sabrina Florio, vice presidente di Unindustria con delega al Centro Studi e Presidente di Anima per il sociale nei valori dimpresa, analizzerà poi i dati economici e le aspettative del settore nellambito di occupazione e sviluppo della filiera, Paola Cacianti, giornalista Rai esperta di moda e autrice del format del TG1 Top-tutto quanto fa tendenza, si soffermerà sul body shaming e sulla accettazione di sé ricordando come proprio Coco Chanel fu protagonista di un processo di emancipazione che partì dallestetica e giunse allanima delle donne di tutto il mondo regalando gioia, fiducia e speranza, Stefano Dominella, presidente della Maison Gattinoni Couture, porrà l’accento sul dovere e sul compito di formazione di giovani stilisti, Ilaria Li Vigni, avvocata e scrittrice, sottolineerà la spinta propulsiva economica e sociale di oggi in analogia al periodo post Spagnola, Antonio Mancinelli, scrittore e senior editor di Marie Claire, con uno sguardo internazionale evidenzierà la nuova sensibilità di scelta nellacquisto, il nuovo orientamento del pubblico, il  diverso trend verso i beni durevoli.

——— 

Coco Chanel e Next Generation

a cura di Elisa Greco

 

22 gennaio 2021 ore 18.00

Live Streaming su Corriere.it

e su https://www.facebook.com/laStoriaaProcessodiElisaGreco

——— 

#oltreilmerito peressere Protagoniste dellattuale trasformazione che investe la società, leconomia e la cultura della conoscenza, dal momento che siamo già in prima linea e fortemente coinvoltecome parte attiva 

#oltreilmerito per andare oltre la consapevolezza della competenza e del merito