Annunciati i vincitori del bando Danza Urbana azione di Anticorpi XL

0
560

La Commissione di selezione, composta da un rappresentante per ciascuno dei partner del Network Anticorpi XL che aderiscono all’azione Danza Urbana XL, ha proclamato le quattro creazioni vincitrici della settima edizione del bando, distintesi per la coerenza con le richieste della call e per la ricerca di un approccio con il pubblico e lo spazio urbano non mutuato dalle convenzioni teatrali.

 

Le opere vincitrici sono:

Study about repetition and efforts di Ares D’Angelo e Martina Martinez Barjacoba

– TAGADÀ di Fabritia D’Intino e Daria Greco

– Il mondo altrove: un dialogo gestuale di Nicola Galli

– Shape of moving waves di Enrico Paglialunga

Sessantadue candidature pervenute in questa edizione, un numero rilevante che testimonia la necessità di artisti e artiste di cogliere le opportunità di programmazione e circuitazione per superare le difficoltà determinate dall’attuale e prolungato blocco delle attività di pubblico spettacolo a causa dell’emergenza pandemica. La Commissione di selezione (presieduta da Daniele Sepe e composta da Selina Bassini, Alessandro Bevilacqua, Luisa Costa, Valeria Ciabattoni, Natalia Casorati, Luisa Cuttini, Carlotta Pedrazzoli, Luca Ricci, Gloria Stedile, Randon Velvet) ha rilevato che al maggior numero di proposte pervenute non ne è però corrisposto un numero conseguente di opere coerenti con la natura del bando e ha evidenziato come nel complesso tali proposte facciano emergere le difficoltà attraversate dagli artisti in questi mesi.

L’attuale situazione ha inibito, se non reso impraticabile, lo sviluppo di processi creativi nello spazio pubblico o in contesti extra-teatrali e ha posto molti autori e autrici nella condizione di presentare le proprie creazioni, concepite per il palcoscenico, in luoghi all’aperto o in spazi non teatrali, senza avere a disposizione un reale tempo di ripensamento e riallestimento per una versione “urbana”.

La Commissione ritiene che sia necessario – oggi, più che mai – sviluppare nuovi formati spettacolari con differenti modalità di relazioni con il pubblico e con i luoghi della città per creare le condizioni di una ripartenza del sistema, che proprio da questo tipo di proposte potrà trovare nuovo slancio.

L’azione Danza Urbana XL promuove le opere che si confrontano con nuovi formati spettacolari, con differenti modalità di relazione con il pubblico e con i luoghi della città, ponendosi al di fuori delle convenzioni e dello spazio teatrale, offrendo uno spazio di programmazione e visibilità alle creazioni di coreografi e coreografe che intendono estendere la fruizione della danza a un’audience più ampia, immergendosi nei luoghi della quotidianità, negli spazi pubblici e, più in generale, nel paesaggio urbano.

L’azione Danza Urbana XL è condivisa da 13 partner del Network Anticorpi XL:

Cantieri Danza, Associazione Arteven, Associazione Basilicata 1799, Associazione CapoTrave/Kilowatt, Associazione Culturale Danza Urbana, Associazione Incontri Internazionali di Rovereto, Associazione Mosaico Danza, AMAT – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, C.E.D.A.C., C.L.A.P.Spettacolodalvivo – Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari Spettacolo dal Vivo, Coop Maya inc /FIND Festival, Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito regionale multidisciplinare, TCVI – Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza.

Anticorpi XL

Anticorpi XL è la rete italiana dedicata alla giovane danza d’autore. Nata nel 2007, coinvolge attualmente 36 operatori di 15 regioni e rappresenta un esempio concreto e significativo di promozione della nuova generazione di coreografi e coreografe italiani. Una rete di operatori che propone un’articolata gamma di azioni volte a rispondere alle necessità di autori e autrici nelle differenti fasi del loro percorso di crescita e maturazione, dagli esordienti che nella fragilità di un segno autoriale ancora in elaborazione cercano esperienze formative, di scambio, tutoraggio e di confronto, ad autori e autrici che si sono già distinti per una cifra artistica definita e che desiderano sperimentarsi con i processi di creazione più complessi.

Maggiori info:
www.networkdanzaxl.org
facebook: networkanticorpixl
instagram: @networkanticorpixl

Coordinamento Danza Urbana XL
Massimo Carosi | Associazione Danza Urbana
danzaurbana@networkdanzaxl.org

LEAVE A REPLY