Teatro Arcobaleno, la stagione 2021/2022

Leo Gullotta, Pino Micol, Maurizio Scaparro,Giuseppe Pambiri fra i protagonisti della stagione dello stabile classico di Roma

289

“Dopo aver attraversato un periodo durissimo, è arrivato il tempo di reagire e di provare a ricostruire le nostre vite, in ogni aspetto. Noi crediamo che il Teatro abbia un ruolo fondamentale nella crescita della civiltà, avendo in sé la capacità di offrire continuamente uno “sguardo nuovo” sulla vita”. È quanto afferma il Direttore Artistico Vincenzo Zingaro presentato la prima parte di stagione 21/22 e annunciando la riapertura del Teatro Arcobaleno. “Il Teatro, luogo di incontro di tutte le espressioni creative, rappresenta uno spazio d’eccellenza per provare a ricostruire insieme una rinascita – afferma ancora Zingaro – ripartire dai classici ci regala grandi opportunità. Noi, nonostante le innumerevoli difficoltà, abbiamo deciso di rimetterci in gioco con tutte le nostre forze e con fiducia. Alcuni spettacoli sono ancora in via di definizione, pertanto a breve vi comunicheremo la programmazione definitiva. Annunciamo che, nel 2022, la Compagnia CASTALIA e il Teatro ARCOBALENO festeggeranno i 30 anni di attività! Lo faremo riportando in scena la nostra storica edizione de LE NUVOLE di Aristofane, dal cui straordinario successo è partito il nostro incredibile viaggio”

Vincenzo Zingaro

 

DAL 29 AL 31 OTTOBRE 2021 – venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30

 

MEMORIE DI ADRIANO di Marguerite Yourcenar

Regia Maurizio Scaparro

Con Pino Micol

Danzatore Federico Ruiz

Musiche Evelina Meghnagi

 

In seguito al successo ottenuto al Teatro Olimpico di Vicenza e al Teatro La Pergola di Firenzeapproda a Roma, al Teatro Arcobaleno, il memorabile spettacolo MEMORIE DI ADRIANO, con la regia di Maurizio Scaparro. Dopo la storica edizione con Giorgio Albertazzi, Scaparro ha sentito la necessità di riproporlo in un nuovo allestimento, che rilegge da angolazioni nuove la storia raccontata dalla Yourcenar. A dar voce e corpo all’Imperatore, in una sua personalissima e straordinaria interpretazione, Pino Micol, tra i massimi depositari della più nobile tradizione teatrale italiana.

 

DAL 4 AL 14 NOVEMBRE 2021 – giovedì, venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30

MINNAZZA – MITI E PAGINE DI SICILIA

da G. Meli, T. di Lampedusa, L. Pirandello, L. Capuana, P. Fava, I. Buttitta, A. Camilleri

Uno spettacolo di Fabio Grossi

Con Leo Gullotta

Musiche Germano Mazzocchetti – Video Mimmo Verdesca – Fisarmonicisti Valerio Russo eAndrea Di Giacomo

 

Il grande attore catanese fa rivivere le pagine più belle ed emozionanti della Letteratura Siciliana. Prendendo spunto dall’immagine antica della Madre Terra, “La Grande Madre”, MINNAZZA è un racconto che si snoda dalle origini della letteratura dell’Isola dei Ciclopi, fino ai nostri giorni, tra i Miti e il quotidiano, tra il sorriso e la denuncia civile. Un percorso drammaturgico fra gli scritti di Tomasi di Lampedusa, Giovanni Meli, Luigi Pirandello, Luigi Capuana, Pippo Fava, Ignazio Buttitta, Andrea Camilleri e molti altri.

 

DAL 19 AL 28 NOVEMBRE 2021 – venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30

FILARCOMICA di Giovanni Zappalorto

Diretto da Dosto & Yevski

Con Dosto & Yevski e Donna Olimpia

 

Torna a Roma, dopo diverse tournée in Italia e all’estero (Francia, Germania, Svizzera, Spagna, Grecia, Romania, Lussemburgo, Corea del Sud, Giappone, Argentina, Brasile, Uruguay, Cile, Perù, Canada, etc.) il duo comico- musicale DOSTO & YEVSKI, con il nuovo spettacolo FILARCOMICA, una carrellata dei numeri più belli che i nostri artisti portano, da più di 25 anni, sui più importanti palcoscenici del mondo.

 

DAL 3 AL 19 DICEMBRE 2021 – venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30

LE METAMORFOSI di Ovidio

Regia Francesco Polizzi 

Con Francesco Polizzi, Vincenzo Iantorno, Andrea Lami, Gioia Ricci

Musiche Franco Accascina e Alessandro Quarta – Scenografie e costumi Compagnia degli Arrufati

 

Una sequenza ininterrotta di miti, un intreccio continuo di narrazioni che mescolano storia e mitologia. Uno spettacolo in dieci quadri, concepito come una parata di storie che si intrecciano l’una nell’altra. Seguendo sempre l’ispirazione eclettica di Ovidio la messa in scena gioca con stili e registri differenti, passando dall’epica classica.

 

DAL 30 DICEMBRE 2021 AL 16 GENNAIO 2022 – giovedì, venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30 (31 dicembre ore 22,00 serata speciale Capodanno)

CANZONANDO di V. Marsiglia e M. Perrella

Regia Vittorio Marsiglia

Con Vittorio Marsiglia e con Mariano Perrella, Isabella Alfano, M° Mario Vicari

 

Lo spettacolo si propone di giocare con le canzoni alla maniera dei grandi autori di canzoni comiche o parodistiche ed è un chiaro riferimento al mondo del varietà e dell’avanspettacolo dove le canzoni venivano adoperate sia per ridere, prendendo in giro usi e costumi dell’epoca attraverso la parodia o i doppi sensi e sia per creare pathos e commozione con canzoni d’amore affidate ad abili cantanti cosiddetti “di giacca”.

 

FEBBRAIO 2022 (in date da definire)

TIESTE di Seneca

Adattamento e regia di Giuseppe Argirò

con Giuseppe Pambieri, Paolo Graziosi

Sergio Basile

Elisabetta Arosio, Roberto Baldassari, Vinicio Argiro’ Musiche Vincenzo Incenzo

 

È l’occasione per assistere ad una tragedia raramente rappresentata, alla quale, per le tue tinte fosche, si ispirò Shakespeare nel Titus Andronicus e nell’Amleto. Il “Tieste” affronta il tema della vendetta e dell’inganno, analizzando le aberrazioni del potere nel suo intrinseco connubio con il male. In scena Giuseppe Pambieri e Paolo Graziosi, una straordinaria e inedita coppia di attori, depositari di una prestigiosa tradizione teatrale.

 

DAL 20 MARZO AL 10 APRILE 2022 – venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30

30° ANNIVERSARIO della Compagnia CASTALIA e del Teatro ARCOBALENO

LE NUVOLE di Aristofane

Adattamento e regia Vincenzo Zingaro

Con Fabrizio Passerini, Ugo Cardinali, Rocco Militano, Laura De Angelis, Annalena Lombardi, Piero Sarpa, Sina Sebastiani

Musiche Giovanni Zappalorto – Scene Vincenzo Zingaro – Costumi Emiliana Di Rubbo

Maschere Carboni Studio – Disegno luci Giovanna Venzi

 

Un grande cavallo di battaglia, con cui la Compagnia CASTALIA, fondata e diretta da Vincenzo Zingaro e il Teatro ARCOBALENO festeggiano, a marzo 2022, 30 anni di attività! Si tratta di uno storico allestimento del celebre capolavoro della Commedia di Aristofane, realizzato da un regista e da una Compagnia fra i più rinomati nell’allestimento dei classici, in campo nazionale ed internazionale.

DAL 29 APRILE ALL’8 MAGGIO 2022 – venerdì e sabato ore 21.00 – domenica ore 17.30

 

PER…VERSI ITALIANI (Viaggio nella Poesia Italiana)

Regia Vincenzo Zingaro
con Vincenzo Zingaro e la partecipazione di Annalena Lombardi

Giovanni Zappalorto (pianoforte), Michele Campo (violino), Irene Maria Caraba (violoncello).

 

Un viaggio nello straordinario universo della POESIA ITALIANA, attraverso i suoi VERSI più emozionanti e coinvolgenti, seguendone l’evoluzione in tutte le sue manifestazioni: dai grandi poeti, ai librettisti, fino ai nostri cantautori, che possono essere considerati i moderni trovatori.

 

 

PER I BAMBINI

(SPETTACOLO FUORI ABBONAMENTO)

 

DAL 9 OTTOBRE AL 26 DICEMBRE 2021 (ad eccezione dei giorni 30 e 31 ottobre e 25 dicembre)

Sabato ore 16,00 domenica ore 11,00

 

IL MAGO DI OZ

di L. F. Baum

Regia Giovanni Zappalorto

Con Giovanni Zappalorto, Annalisa Amodio, Fabrizio Passerini, Laura De Angelis, Maurizio

Battista, Sina Sebastiani e la partecipazione in video di Vincenzo Zingaro

 

 

I CONCERTI

Rassegna musicale “SIPARIO DI NOTE”

 

10 novembre ore 21,00 BARBARA ERAMO QUARTET “EMISFERI”

 

8 dicembre ore 21,00 SANDRO LAFFRANCHINI

 

12 gennaio ore 21,00 RICCARDO TADDEI QUARTET

 

2 febbraio ore 21,00 LAMORIVOSTRI TRIO

 

8 marzo ore 21,00 SUSANNA STIVALI QUARTET “CARO CHICO“

 

30 marzo ore 21,00 QUARTETTO ACCORD’ANCE

 

 

SI RICORDA AL GENTILE PUBBLICO CHE PER ACCEDERE IN TEATRO È OBBLIGATORIOESSERE IN POSSESSO DEL GREENPASS

 

INFO BIGLIETTI E ABBONAMENTI

TEATRO ARCOBALENO (Centro Stabile del Classico) Via F. Redi 1/a – 00161 Roma

Tel. 06.4402719 / 06.44248154

e-mail: info@teatroarcobaleno.it  –  sito: www.teatroarcobaleno.it