La Fondazione Aria, crocevia d’artisti e culture incontra l’Armenia

Martedì 15 marzo alle ore 18, nella Sala Consiliare del Comune di Pescara (Piazza Italia 1).

615

Martedì 15 marzo alle ore 18, nella Sala Consiliare del Comune di Pescara (Piazza Italia 1,) Fondazione Aria, in collaborazione con il Comune di Pescara, l’Ambasciata d’Armenia in Italia e il Comune di Atri, presenterà il programma culturale 2022.

Ospite l’Ambasciatrice dell’Armenia in Italia S.E. Tsovinar Hambardzumyan, in occasione del trentennale dei rapporti diplomatici con l’Italia, e la scrittrice Antonia Arslan, autrice del libro Premio Stresa e Campiello 2004, ”La Masseria delle allodole”.

Nel corso della serata sarà presentato e distribuito il libro Canti popolari armeni (Ed. Carabba) con prefazione di Antonia Arslan e letture a cura della soprano Giuseppina Piunti.

CANTI POPOLARI ARMENI di Arshag Chobanian, con la traduzione di Domenico Ciampoli, fu pubblicato nel 1921 dall’Editore Carabba. A 100 anni di distanza, il libro è stato ripubblicato per conto della Fondazione ARIA, rispettando fedelmente la forma originale, con la preziosa aggiunta di una prefazione di Antonia Arslan, scrittrice, traduttrice e accademica italiana di origini armene.

 

 

 

 

 

INFO

Per partecipare si prega confermare la propria presenza rispondendo a questa email indicando il proprio nominativo e attendere un’email di conferma. Fino ad esaurimento dei posti disponibili. Ingresso con super green pass e mascherina FFP2 secondo le vigenti norme anti Covid19.