”Le sorelle Robespierre” al Teatro Verdi di Busseto

Sabato 26 marzo alle ore 21.

1249

Il secondo spettacolo della stagione del Verdi di Busseto vede in scena la comicità del nuovo spettacolo di Alessandro Fullin “Le sorelle Robespierre”.

Negli ultimi anni Alessandro Fullin e la Compagnia Nuove Forme, sotto la direzione artistica di Sergio Cavallaro, si sono affermati come protagonisti del teatro comico italiano, con una nuova produzione ogni anno e uno stile sempre inconfondibile.

Con Le sorelle Robespierre l’amatissimo comico triestino aggiunge una tappa al suo esilarante viaggio nel tempo insieme alla Compagnia Nuove Forme, come tra le bombe della Seconda Guerra Mondiale in Suore nella tempesta, anche nel cosiddetto “periodo del Terrore” la Storia, riveduta e corretta, fa da scintilla per il divertimento più spensierato.

I puristi dell’attendibilità storica sono avvisati: qui si balla sulle musiche di Vivaldi e dei Pet Shop Boys, e le richieste di grazia delle nobildonne sono indirizzate al presidente Emmanuel Macron. Nel pieno della Rivoluzione Francese una duchessa e le sue due figlie, condannate alla ghigliottina, attendono la grazia nella loro sontuosa cella. Chi, leggendo questa sintesi, si aspetta di assistere a un intenso dramma storico, non sa ancora di cosa è capace il suo autore e protagonista: Alessandro Fullin.

Gli ingredienti per un’ora e mezza di risate ci sono tutti: l’interpretazione en travesti di Fullin, nei panni della duchessa Adalgisa De Parure, e quella della figlia maggiore Iole, affidata a un manichino “per questioni di budget”. E poi c’è Simone Faraon, negli sfarzosi abiti piumati della duchessina in età da matrimonio, frenata nella sua ricerca di un buon partito da un evidente deficit di femminilità.

Fullin e Faraon danno vita a un vertiginoso dialogo tra madre e figlia, ricco di battute al vetriolo, saporite allusioni, rivelazioni sconvolgenti, aforismi fulminanti e una spiazzante, intelligente satira della contemporaneità.

 

 

 

I protagonisti

Alessandro Fullin

Attore, autore e regista teatrale, originario di Trieste. Nel 2005 viene conosciuto dal grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo “Zelig Circus”. Nel 2007 la sua commedia “Le serve di Goldoni” viene presentata alla Biennale di Venezia. Ha recitato in sit-com televisive, film, spettacoli teatrali e cabaret. Dal 2013 ha cominciato la collaborazione con la compagnia teatrale “Musa” con la quale ha realizzato i recenti spettacoli: “Piccole gonne”, “La Divina”, “Suore nella tempesta”. Ha pubblicato inoltre libri umoristici e romanzi.

 

 

Simone Faraon

Attore, regista e insegnante di recitazione, ha collaborato con il Teatro Nuovo di Torino, e si è esibito con la compagnia stabile Torino Spettacoli, lavorando tra gli altri, con Adriana Innocenti e Piero Nuti. Oltre alla carriera attoriale, si occupa di formazione insegnando recitazione. Ha firmato inoltre diverse regie (tra cui, “La Vedova scaltra”, “La Cantatrice Calva”), attualmente è impegnato, per il quinto anno consecutivo, con le tournée teatrali di “Piccole Gonne”, “La Divina” e “Suore nella tempesta” con Alessandro Fullin.

 

 

Con: Alessandro Fullin e Simone Faraon

Testi e Regia: Alessandro Fullin

Costumi: Monica Cafiero

Direzione artistica: Sergio Cavallaro

Produzione: Musa Produzioni Srls

 

 

Informazioni di biglietteria

BIGLIETTI

Intero: Platea € 25,00 Palco € 20,00 Loggione € 15,00

Ridotto per Abbonati stagione 2020:

Platea € 20,00

Palco € 17,50 Loggione € 11,25

 

I biglietti per gli spettacoli in cartellone saranno in vendita con il seguente calendario:

  • da sabato 19 febbraio a venerdì̀ 25 febbraio in prevendita per i possessori di voucher della stagione 2020 (sia da abbonamenti che per biglietti singoli);
  • da sabato 26 febbraio i restanti biglietti saranno in vendita per tutti.

 

BIGLIETTERIA

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica

 

Piazza Giuseppe Verdi, 10 43011 Busseto (PR)

tel 0524 92487

e-mail: info@bussetolive.com

 

 

ORARI

Da martedì̀ a domenica 9.30/13.00 – 14.30/17.30.

Nei giorni di spettacolo l’apertura si protrae sino all’inizio della rappresentazione.

 

 

PRENOTAZIONI

La biglietteria accetta prenotazioni telefoniche al numero 0524 92487 oppure all’indirizzo e- mail info@bussetolive.com, a partire dal 1 marzo, nei giorni e orari di apertura.

I biglietti prenotati vanno acquistati e ritirati presso la biglietteria fino a mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

 

 

ACQUISTO ONLINE

I biglietti sono acquistabili anche online sul circuito www.vivaticket.it

Info: www.bussetolive.com, www.ater.emr.it – Stagione di prosa – Teatro Verdi di Busseto