domenica, Febbraio 25, 2024

Area Riservata

HomeSenza categoriaIl letto ovale al Teatro Bianconi: un materasso imbottito di equivoci, tradimenti...

Il letto ovale al Teatro Bianconi: un materasso imbottito di equivoci, tradimenti e risate.

Il letto ovale al Teatro Bianconi: un materasso imbottito di equivoci,
tradimenti e risate.

Il Teatro Bianconi riapre con l’immortale ed esilarante commedia di Ray Cooney & John Chapman in scena con la regia di Matteo Vacca .
Carbognano, 20 novembre 2023: Dopo una chiusura di alcuni giorni per alcuni lavori di manutenzione che si erano resi necessari e non differibili, la stagione del Teatro Bianconi riprende il suo corso domenica 3 dicembre con un doppio spettacolo alle ore 17.00 e alle 19.30 con un testo che ormai è diventato uno dei classici dello humor anglosassone firmato dalla coppia Ray Cooney & John Chapman: IL LETTO OVALE nella traduzione di
Maria Teresa Petruzzi con la regia di Matteo Vacca. Sul palcoscenico Matteo Vacca, Martina Zuccarello, Claudia Ferri, Elisa Pazi, Eleonora Santini, Walter Del Greco, Alessandro Bevilacqua, Erik Bastianelli e Floriana Corlito.
Che cosa faresti se un amico ti chiede casa in prestito per una seratina piccante con la sua amante? Ma soprattutto cosa succede se la migliore amica di tua moglie fa la stessa cosa con lei, la stessa sera? Se poi il tuo amico e’ anche il marito della migliore amica di tua moglie… il disastro e’ servito!
Il letto ovale è una commedia brillante in due atti. La storia è ambientata in un appartamento borghese abitato da un editore di libri per ragazzi e dalla moglie. Con loro si trovano un venerdì sera, alcuni amici e la loro cameriera.
La vicenda si colora di tinte rosa quando la moglie dell’editore si ritrova al centro di un intreccio di tradimenti, equivoci e incomprensioni, originate da una lettera d’amore finita nelle mani sbagliate. Da questo momento sarà un susseguirsi di colpi di scena che ribaltano continuamente le carte in tavola. Il letto ovale è il fulcro della storia,
attorno al quale ruotano doppi sensi, inganni, scene piccanti, tradimenti, e piccole ripicche e dove ogni personaggio finge di essere qualcun altro in un vortice dal ritmo incalzante che troverà soluzioni solo nel finale… forse!!!
Questa commedia brillante, scritta da Ray Conney e John Chapman, ha un perfetto meccanismo comico che mantiene viva l’attenzione dello spettatore per tutta la durata dello spettacolo con gag, equivoci, scambi di persona e rocambolesche situazioni impreviste. Nel complesso uno spettacolo gradevolissimo, caratterizzato da ritmo sostenuto e da grande comicità, il tutto all’interno di un meccanismo drammaturgico perfetto e ben collaudato. Da vedere assolutamente! Risate assicurate.
Lo spettacolo ha una particolare valenza per il Teatro Bianconi. Nella stagione 2020, il diffondersi dell’epidemia Covid-19 interruppe le attività teatrali proprio quando il cartellone proponeva questo spettacolo che non fu mai più proposto. La decisione di rimetterlo in cartellone, oltre che una sorte di risarcimento al pubblico del teatro dei Cimini che non poté assistervi, rappresenta una sorta di ideale continuazione di quella sfortunata Stagione, un
modo di lasciarsi definitivamente alle spalle quel periodo ansioso e terribile. E il pubblico ha subito risposto in maniera eccezionale esaurendo tutti i posti disponibili già fine del precedente spettacolo. Circostanza che ha “costretto” la Direzione artistica a programmare un nuovo appuntamento per la stessa giornata di domenica alle 19.30
Per informazioni e prenotazioni, anche per tutti gli altri appuntamenti della Stagione Junior, basta visitare la pagina Facebook del Teatro Bianconi o il sito internet www.teatrobianconi.it oppure telefonare al 340.1045098

RELATED ARTICLES

Most Popular