martedì, Marzo 5, 2024

Area Riservata

HomeConcertoQuartetto d’Archi della Scala in concerto al Festival della Liuteria Toscana

Quartetto d’Archi della Scala in concerto al Festival della Liuteria Toscana

Quartetto d’Archi della Scala in concerto
al Festival della Liuteria Toscana

Domenica 26 novembre 2023 – ore 21
Auditorium di S. Stefano al Ponte – piazza S. Stefano, 3 – Firenze

QUARTETTO D’ARCHI DELLA SCALA
Violini FRANCESCO MANARA e DANIELE PASCOLETTI
Viola SIMONIDE BRACONI
Violoncello MASSIMO POLIDORI
Musiche di F. Schubert, L.v. Beethoven, A. Melchiori
Violino: Nicolò Amati 1665

Storica compagine con ben 70 anni di storia, il Quartetto d’Archi della Scala sarà in concerto domenica 26 novembre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, a Firenze, ospite del Festival della Liuteria Toscana. La formazione allinea musicisti straordinari quali Francesco Manara e Daniele Pascoletti ai violini, Simonide Braconi alla viola e Massimo Polidori al violoncello, tutti prime parti dell’Orchestra del Teatro alla Scala e vincitori di concorsi solistici internazionali.

La serata si aprirà con il “Quartetto per archi n. 12 in do minore, D. 703 Quartettsatz” di Franz Schubert, seguito dal “Quartetto per archi n. 6 in si bemolle maggiore, op. 18” di Ludwig van Beethoven. Chiude la fantasia da “Rigoletto” di Antonio Melchiori – primo violino del Teatro alla Scala ai tempi verdiani – , uno dei cavalli di battaglia del quartetto. Nell’occasione Francesco Manara suonerà un prezioso violino Nicolò Amati del 1665.
La prima formazione del Quartetto d’Archi della Scala risale al 1953.  Nel corso dei decenni il Quartetto è stato protagonista di importanti eventi musicali e registrazioni; dopo qualche anno di pausa, nel 2001, quattro giovani musicisti hanno deciso di ridar vita a questa prestigiosa formazione, sviluppando le loro affinità musicali già consolidate all’interno dell’Orchestra, elevandole nella massima espressione cameristica quale è il quartetto d’archi.
Ha scritto di loro il maestro Riccardo Muti: “Quartetto di rara eccellenza tecnica e musicale… La bellezza del suono e la preziosa cantabilità, propria di chi ha grande dimestichezza anche con il mondo dell’ opera, ne fanno un gruppo da ascoltare con particolare gioia ed emozione”.

Il Festival dei Concerti della Liuteria Toscana continuerà lunedì 27 novembre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte con una concessione all’extra-colto, il “Tributo a Michael Jackson” dell’Orchestra da Camera Fiorentina. Solista e maestro concertatore Fernando Diaz al pianoforte.

Inizio concerti ore 21. Biglietto 10 euro. È consigliato l’acquisto in prevendita, online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita). Programma completo sul sito www.orchestrafiorentina.it. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria dell’Orchestra da Camera Fiorentina, tel. 055.783374 – 333 7883225.
Il Festival dei Concerti della Liuteria Toscana è organizzato da Orchestra da Camera Fiorentina in collaborazione con il Ministero della Cultura, con il sostegno di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze. Si ringraziano per l’ospitalità Conservatorio Cherubini Firenze e Fondazione CR Firenze. Direzione artistica a cura del Maestro Giuseppe Lanzetta.



Info concerti
Tel. 055.783374 – 333 7883225.
www.orchestrafiorentina.it – info@orcafi.it

Direzione artistica
Giuseppe Lanzetta

Progetto
Orchestra da Camera Fiorentina
Ministero della Cultura

Con il sostegno di
Regione Toscana
Città Metropolitana di Firenze
Comune di Firenze

Si ringraziano per l’ospitalità
Conservatorio Luigi Cherubini Firenze
Fondazione CR Firenze

Previous article
Next article
RELATED ARTICLES

Most Popular