venerdì, Febbraio 23, 2024

Area Riservata

HomeRecensioni/ArticoliMovti di Angelo Tronca alla rassegna Piume dei Pappagalli in Trappola a...

Movti di Angelo Tronca alla rassegna Piume dei Pappagalli in Trappola a Torino

All’interno della stagione Piume a cura del gruppo teatrale Pappagalli in Trappola va in scena lo spettacolo “Movti” di Angelo Tronca con Maria Virginia Aprile, Cecilia Bozzolini, Francesco Gargiulo e lo stesso Angelo Tronca. Siamo accolti all’interno di uno spazio caloroso ed intimo in cui 30 sedie sono disposte per far sedere gli spettatori puntualissimi e frementi, accorsi per assistere ad uno degli appuntamenti della rassegna organizzata dalla giovanissima compagnia Pappagalli in Trappola, realtà che punta l’attenzione sulla produzione drammaturgica contemporanea. Il testo presentato è infatti uno spettacolo scritto dall’attore, regista e drammaturgo Angelo Tronca, presentato nel 2018 all’interno del Torino Fringe Festival, ed ora ripresentato in una versione adattata per lo spazio in cui questa sera va in scena. Bimba Du decide in piena lucida coscienza di lasciare questo mondo e si trova al cospetto della Morte in persona, la quale però rifiuta di traghettarla al di là del limbo per un difetto di pronuncia della R e la rispedisce tosto sulla Terra. Qui una coppia di divertenti e lestofanti becchini la aiuta a raggiungere nuovamente l’al-di-là per confrontarsi con la nera signora e intessere con lei un ordito di trame filosofiche e salaci. La trama si presta ad essere descritta in questi termini, ma ciò che rende incredibilmente innovativo e attrattivo questo spettacolo è la sinuosa tecnica drammaturgica che abbraccia numerosi registri dal comico, al commediale, al tragico, generando un reticolo di voci, relazioni, personaggi, agiti con maestria dalle attrici e dagli attori in scena. L’affiatamento ilare fra Tronca e Gargiulo rendono i becchini personaggi shakesperiani di immediato effetto comico, mentre le dissertazioni, anche profonde e speculative, di Aprile e Bozzolini ci trasportano in aula universitaria a riflettere su temi profondi e fondanti dell’essere umano. Questo doppio binario scenico e drammaturgico genera appuntamenti attesi e le transizioni fra i registri introduce spazi verticali nella narrazione, aprendo opportunità di fruizione dinamiche e sempre diverse. Uno spettacolo intelligente e sottile, giocato sul filo dei linguaggi dalla capacità di Angelo Tronca di trattare con abilità funambolica la materia drammaturgica, fra risate e riflessioni, ragionamenti e allegre facezie.

 

Visto il 3 febbraio 2024

Pappagalli in Trappola – Torino

 

Movti di Angelo Tronca

con Maria Virginia Aprile, Cecilia Bozzolini, Francesco Gargiulo, Angelo Tronca

Produzione Elmo di Mambrino

RELATED ARTICLES

Most Popular