“Caveman” L’uomo delle caverne

704

“Sei al 7 anno di matrimonio? Ti stai per sposare? Vi state lasciando? State per andare a vivere insieme? ………… Ti conviene vedere Caveman!”

Maurizio Colombi

CAVEMANL’Uomo delle Caverne, l’esilarante “One Man Show” con Maurizio Colombi, che con sguardo comico affronta uno temi più spinosi e drammatici dell’umanità: IL RAPPORTO TRA UOMINI E DONNE anche la versione italiana dello spettacolo punta al grande successo della “natia” Broadway, dove CAVEMAN, con 702 performance in due anni, è stato il monologo più longevo della storia, tanto che il sindaco Giuliani gli ha intitolato la 43° strada.

Il successo si è diffuso nel mondo con cifre di tutto rispetto: 8.000.000 di spettatori, 15 traduzioni differenti, in scena contemporaneamente in 30 paesi nel mondo ed è stato anche

 Vincitore del “PREMIO LAURENCE OLIVER” come Miglior Spettacolo d’Intrattenimento.

Tutto ciò ha trasformato CAVEMAN da “semplice” successo teatrale a un vero e proprio evento, un fenomeno di costume MONDIALE

In Italia Caveman è arrivato nel 2008, dove l’adattamento e la traduzione – per volontà di Rob Becker, il creatore della versione originale – sono stati curati da Maurizio Colombi, il regista del record d’incassi Peter Pan – il Musical e di “We Will Rock You” il fortunato musical ispirato dalla musiche dei Queen.

Per l’occasione è stata coinvolta un’altra firma autorevole del panorama dello spettacolo italiano, Teo Teocoli che ha firmato la sua prima regia teatrale.La produzione è un tandem che vede affiancati la T.D.E. srl (Theater Mogul), compagnia di produzioni teatrali globali.

Con Caveman si ride (sino alle lacrime), ci si diverte, ma soprattutto ci si riconosce.

www.caveman.it