Eva contro Eva

0
187
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Sul palcoscenico del Teatro Mancinelli di Orvieto, in esclusiva per l’Umbria, domenica 25 novembre alle 17 in scena uno dei più celebri duelli della storia dello spettacolo: EVA CONTRO EVA, versione teatrale dell’indimenticabile film con Bette Davis e Anne Baxter che nel 1950 vinse ben 6 Premi Oscar.

Una guerra tra prime donne al centro della storia. Due protagoniste una contro l’altra, la giovane che scalpita, la “diva” che non vuole arretrare. Nella parte che fu di Bette Davis ora c’è PAMELA VILLORESI – una tra le attrici più apprezzate del panorama teatrale italiano – mentre la rivale è ROMINA MONDELLO – nota al grande pubblico grazie a fiction come La Piovra 7 e R.I.S. Delitti imperfetti, unica interprete italiana scelta da Terrence Malick per il suo ultimo lavoro cinematografico To The Wonder presentato alla mostra del Cinema di Venezia – . Accanto a loro LUIGI DIBERTI e MASSIMILIANO FRANCIOSA, completano il cast Silvia Budri Da Maren, Giulia Weber e MAURIZIO PANICI, che firma anche la regia dello spettacolo.

Coprodotto da Ar.Tè Stabile d’Innovazione di Orvieto e dall’Associazione Teatrale Pistoiese, lo spettacolo di Mary Orr – la versione italiana è di Maurizio Panici e Maria G. Lea Pacella -, dopo il fortunato debutto dell’estate scorsa al Festival La Versiliana, ha iniziato un’intensa tournée invernale che prevede una lunga permanenza a Roma il mese prossimo. Commedia di grande qualità e allo stesso tempo racconto acuto e raffinato sul mondo del teatro e sui rapporti interni tra i suoi personaggi, Eva contro Eva propone un tema ancor oggi di attualità: la ricerca di celebrità e l’apparire, che rappresentano l’aspirazione più grande di ogni essere umano. Un’attrice affermata prende alle sue dipendenze, come segretaria, una generosa e volenterosa ragazza che adora il teatro e conosce a memoria i ruoli e la carriera della diva. A poco a poco, la giovane, con modi affabili e con sempre più inganni e sotterfugi, riesce a scalzare la matura star prendendone anche il posto e lo status nello star system. Alla fine di questa estenuante battaglia la “diva” Margo capirà che la vita vale la pena di essere vissuta e cederà volentieri il passo alla rivale, già minacciata da una nuova arrivata.

In scena, dunque, l’arrivismo e la voglia di successo e notorietà della giovane Eva, nell’interpretazione di Romina Mondello che così commenta il suo ruolo di personaggio scomodo, antipatico ed arrivista: “Avere la possibilità di fare a teatro un ruolo complesso con un arco narrativo completo è una grande opportunità, poi non mi hanno mai spaventato i personaggi antipatici e non ho mai voluto interpretare ruoli che strizzano l’occhio al pubblico. Anzi…non voglio dare un giudizio sul personaggio che sicuramente è machiavellico e non giustifico il modo in cui Eva si fa strada ma mi ritrovo nella sua grande passione per il teatro. Lei ha talento ed è pronta a mettersi in gioco a 360 gradi”.

Lo spettacolo sarà anticipato, alle ore 16.30, da una DEGUSTAZIONE AL FOYER a cura della GELATERIA PASQUALETTI.
Ingresso euro 4. Prenotazione obbligatoria al n. 0763.340493.                                                                                              

Per informazioni www.teatromancinelli.it <http://www.teatromancinelli.it>  Tel.0763.340493

LEAVE A REPLY