Concerto omaggio a Kenny Wheeler, recentemente scomparso

0
135
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto“PER KENNY”: CONFERMATO IL CONCERTO OMAGGIO A WHEELER E DI AIUTO A SUA MOGLIE

Doctor 3, Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Ralph Towner, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico, Javier Girotto, Fabio Zeppetella etc..

Kenny Wheeler è morto: purtroppo la malattia lo ha portato via. Ma il concerto che Roma e la Casa del Jazz hanno organizzato domenica 28 settembre per lui si terrà ugualmente. Sono stati tantissimi gli artisti che hanno voluto partecipare a quello che si annunciava come un concerto benefit e che si trasformerà in un omaggio della città (che lui amava e conosceva, dove aveva lavorato collaborando con musicisti italiani) e insieme servirà a sostenere sua moglie Doreen anche lei malata e in gravi difficoltà economiche. Kenny Wheeler è stato un protagonista delle scena jazz: canadese di nascita ma ormai da anni in Inghilterra era amatissimo come trombettista e compositore.All’iniziativa alla casa del Jazz hanno assicurato la loro presenza (il coordinamento dell’evento è di Luciano Linzi) Doctor 3,Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito,Ralph Towner, Max Ionata, Massimo Nunzi, Ada Montellanico,Javier Girotto,Fabio Zeppetella,Fabrizio Sferra.Enzo Pietropaoli;Fabio Morgera,Gianni Savelli. e tanti altri.L’appuntamento è per domenica 28 settembre alle ore 18, il prezzo del biglietto è fissato a 10 euro.

L’idea di una serata per Kenny Wheeler nasce da una mobilitazione internazionale (un concerto si è tenuto a Londra ad agosto, mentre organi di informazione come in Italia l’Huffigton Post la rilanciavano) è stata ripresa e trasformata nell’appuntamento della Casa del Jazz per iniziativa  dell’assessore alla Cultura di Roma Capitale Giovanna Marinelli e del presidente della commissione Cultura Michela Di Biase, del Palaexpo: tanti artisti vi hanno subito aderito.

Cominciano a delinearsi gli interventi musicali dei musicisti che hanno aderito all’iniziativa,tutti eseguiranno brani composti da Kenny Wheeeler: Maria Pia De Vito con Ralph Towner alla chirarra e Javier Girotto al sax eseguiranno “Everybody’s song but my own” una delle composizioni più celebri di K.Wheeler

Paolo Damiani violoncello/Danilo Rea, pianoforte/Martux elettronica, in “Ma belle Heléne”

Paolo Damiani violoncello in duo con Rosario Giuliani sax, per “Foxytrot”

Fabio Zeppetella chitarra con Roberto Tarenzi pianoforte/Daniele Sorrentino contrabbasso/Fabrizio Sferra batteria in “Heyoke”

Enrico Pieranunzi pianoforte con Fabrizio Bosso tromba e Rosario Giuliani sax  con “Song for Kenny” composta da Pieranunzi e da lui registrata con Wheeler nel cd “As never before” (Cam Jazz) nel 2004

L’Orchestra Operaia di Massimo Nunzi con Fabio Morgera tromba e Gianni Savelli sax  in “Music for large ensemble” e “Mark time”

DOCTOR 3 (Danilo Rea pianoforte, Enzo Pietropaoli contrabbasso, Fabrizio Sferra batteria) eseguiranno un altro brano di Wheeler, mentre si stanno ancora definendo le formazioni e i brani degli altri musicisti che hanno aderito al concerto.

 

 

Casa del Jazz

Viale di Porta Ardeatina, 55 – Roma

Info: 06/704731

Ingresso  1o euro

LEAVE A REPLY