Baciamo le mani (The gagfather)

0
226
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoScene tragicomiche di malavita disorganizzata

uno spettacolo Yllana

con Fidel Fernández, Luis Cao, Juanfran Dorado e Jony Elías

PRIMA ITALAINA

———-

Il Teatro di Rifredi ha ospitato spettacoli di Visual Theatre fin dalla sua prima stagione teatrale, nel 1986. In questi trent’anni artisti di tutte le nazionalità, tra i più originali, divertenti e fantasiosi, hanno offerto al pubblico fiorentino delle serate indimenticabili tra piacevoli scoperte (in prima assoluta) e graditissimi ritorni (a furor di pubblico).

Fra le presenze più assidue nelle ultime stagioni quella della Compagnia Yllana, gli scatenati madrileni che dopo averci proiettato nei profondi oceani con Splash!, nella selvaggia giungla con Zoo, nelle calienti arene con Muu! e, lo scorso anno, nel fragoroso Far West ci catapultano, da giovedì 31 dicembre a domenica 3 gennaio, nel sanguinario e crudele mondo della malavita organizzata. Una frizzante occasione per festeggiare tutti insieme l’arrivo del nuovo anno.

Baciamo le mani (The gagfather) è una parodia acida, un corrosivo omaggio al cinema noir e ai film di gangsters degli anni ’50, in cui le situazioni deliranti, l’umorismo nero, le esagerate invenzioni teatrali, il linguaggio senza parole formano una miscela esplosiva che è l’inconfondibile marchio di fabbrica degli Yllana.

Mai alla ricerca della risata facile, gli Yllana dimostrano ancora una volta che è possibile guardare qualunque argomento attraverso il prisma della commedia brillante e comica senza cadere in luoghi comuni o storie banali. E lo fanno come sempre con stile, utilizzando solo la forza del loro codice gestuale, dei suoni e della musica.

Quattro gangsters sanguinari terrorizzano la città. Un onesto poliziotto, stanco della corruzione del sistema e del comportamento scorretto di alcuni colleghi, recluta un gruppo eletto di poliziotti per fermarli. Il bene contro il male, o forse il contrario? Con questa premessa inizia il nuovo debordante e travolgente spettacolo degli Yllana, una proposta teatrale innovativa e sorprendente, un viaggio spassoso nei bassifondi e nei bassi istinti dell’umanità.

https://youtu.be/2GeLfmY1GOE

———-

da giovedì 31 dicembre 2015 a domenica 3 gennaio

31/12 ore 22:00 recita con brindisi di mezzanotte

1 e 2 gennaio ore 21:00 – 3 gennaio ore 16:30

———-

Per informazioni:

055/4220361 – www.toscanateatro.it

Punto Box Office dal lunedì al sabato dalle ore 16:00 alle ore 19:00 (chiuso 1 gennaio)

biglietteria@toscanateatro.it

———-

Ingresso:

recita del 31 dicembre 40,00 / ragazzi sotto i 14 anni € 28,50

le altre recite: intero € 16,00 – ridotto € 14,00

———-

Teatro di Rifredi

Via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze

LEAVE A REPLY