T/Empio – Critica della ragion giusta

0
212
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoliberamente tratto dall’Eutifrone di Platone

scritto, diretto ed interpretato da Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi

scene e costumi Cinzia Muscolino

disegno luci Roberto Bonaventura

produzione Carullo-Minasi e Federgat

———

Allo Spazio Teatro NO’HMA torna l’appuntamento con La Bellezza: il 10 e l’11 febbraio il palco di Via Orcagna ospiterà T/Empio – critica della ragion giusta – libera reinterpretazione dell’Eutifrone di Platone, spettacolo di e con Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi.

Sulla gradinata di un Palazzo di Giustizia due soggetti, accomunati dalla sorte di un imminente processo, s’interrogano intorno ai temi del Sacro e dell’Empio, concetti che, grazie alla maestria argomentativa di un vero confronto, si rilevano essere più vicini di quanto si potrebbe pensare, come fossero due volti della stessa medaglia. Questi i protagonisti di T/Empio, spettacolo che, ispirato all’Eutifrone di Platone, gioca con le parole e le sfida, con l’intento di restituire alle stesse il loro contenuto, la loro complessità, forse Verità. Uno spettacolo che “processa”, non per giustiziare ma per ricercare, e celebra il dubbio, conducendo il pubblico in un affascinante percorso filosofico e teatrale.

Con T/Empio la compagnia Carullo-Minasi si è aggiudicata la vittoria ai Teatri del Sacro 2013 e al Bando Trasparenze 2013, oltre a essere risultata finalista al Bando Ne(x)twork 2013.

———-

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Si consiglia di prenotare tramite telefono o via mail:

02.45485085/02.26688369 – nohma@nohma.it

———-

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro

Via Andrea Orcagna, 2 – 20131 Milano

LEAVE A REPLY