Storie d’artisti. Pittori classici e ribelli

Dal 26 dicembre all’8 gennaio presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
455
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDal 26 dicembre all’8 gennaio presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta STORIE D’ARTISTI. PITTORI CLASSICI E RIBELLI, una rassegna dedicata alle più importanti personalità che tra ‘800 e ‘900 hanno rivoluzionato il mondo dell’arte e della pittura, tra impressionismo ed astrattismo, alla continua ricerca di una nuova espressività.

Dal racconto sulla vita del grande pittore impressionista/divisionista Giovanni Segantini – La magia della luce (2015), premiato al Festival International du Film sur l’Art 2016 di Montréal per la Migliore Biografia, a Brama di vivere (1956) di Vincente Minnelli con Kirk Douglas nei panni di Vincent Van Gogh e il premio Oscar Anthony Quinn nel ruolo di Paul Gauguin.

Il percorso sulle biografie continua con i documentari Pierre Bonnard (1966) e Marc Chagall (1963) con la regia di Lauro Venturi, seguiti da Renoir (2012) di Gilles Bourdos, sugli ultimi anni dell’impressionista francese e Chagall-Malevich (2014) del russo Alexander Mitta che torna a dedicarsi al cinema dopo dieci anni di assenza.

Infine il ritratto degli anni più fertili del massimo esponente dell’Art Nouveau Klimt (2006) interpretato da John Malkovich per la regia di Raúl Ruiz, mentre con I colori dell’anima (2004) Mick Davis racconta gli ultimi anni di Modì, interpretato dal candidato all’Oscar Andy Garcia.

——-

SCHEDE DEI FILM E CALENDARIO

Lunedì 26 dicembre
h 17.00 Giovanni Segantini – La magia della luce
Christian Labhart, Svizzera, 2015, 82’.
Prezioso e appassionante ritratto del maestro, tra le figure più carismatiche della pittura europea di fine Ottocento. 

***

Venerdì 30 dicembre

h 17.00 Brama di vivere
Vincente Minnelli, USA, 1956, 122′. Con Anthony Quinn, Kirk Douglas.

La vita tormentata di Vincent Van Gogh.

h 19.15 Giovanni Segantini – La magia della luce
Christian Labhart, Svizzera, 2015, 82’. Replica

***

Sabato 31 dicembre

h 17 Pierre Bonnard

Lauro Venturi, Francia, 1966, 19’

Documentario sulla vita dell’artista Pierre Bonnard

A seguire

Renoir
Gilles Bourdos, Francia, 2012, 111’, v.o. sott. it. Con Michel Bouquet, Christa Théret.
Nel 1915, il pittore Auguste Renoir vive i suoi ultimi anni in una casa di campagna in Costa Azzurra. Ritroverà la vitalità e la voglia di dipingere grazie ad Andrée, la sua ultima modella.

***

Domenica 1 gennaio

h 17 Giovanni Segantini – La magia della luce
Christian Labhart, Svizzera, 2015, 82’. Replica

***

Mercoledì 4 gennaio

h 17 I colori dell’anima
Mick Davis, 2004, USA, 127’. Con Andy Garcia.
Parigi 1919. Al Cafè Rotonde Modì passa le sue serate tra le risate, le donne e i litigi con il suo grande antagonista: Picasso.

***

Giovedì 5 gennaio

h 18 Klimt
Raúl Ruiz, Austria/Francia/Germania/Gran Bretagna, 2006, 93′. Con John Malkovich, Saffron Burrows.
Un ritratto del pittore viennese Gustav Klimt (1862-1918) nel suo periodo più produttivo e tumultuoso.

***

Venerdì 6 gennaio

h 19 Giovanni Segantini – La magia della luce
Christian Labhart, Svizzera, 2015, 82’. Replica

***

Sabato 7 gennaio

h 17 Marc Chagall

Lauro Venturi, Francia, 1963, 25’

Documentario sulla vita dell’artista Marc Chagall

A seguire

Chagall-Malevich
Alexander Mitta, Russia, 2014, 120’, v.o.sott.it.  Con Leonid Bichevin, Kristina Shneidermann.
Un capolavoro che affronta i conflitti tra i due grandi artisti russi Marc Chagall e Kazimir Malevich sullo sfondo dei primi anni del dominio dei Soviet.

***

Domenica 8 gennaio

h 19 Klimt
Raúl Ruiz, Austria/Francia/Germania/Gran Bretagna, 2006, 93′. Con John Malkovich, Saffron Burrows.

Replica

——-

INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T 02 87242114

Cineteca Milano @cinetecamilano

——-

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto ridotto: € 4,00

Biglietto bambino + adulto: € 6,00

LEAVE A REPLY