Teatro Rossini (Pesaro): ecco la nuova stagione di danza 2017/2018

0
466
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Una nuova stagione di danza attende il pubblico del Teatro Rossini su iniziativa del Comune di Pesaro e dell’AMAT, che per il quarto anno consecutivo torna a ospitare da ottobre ad aprile un cartellone di sei appuntamenti per una panoramica sulle diverse declinazioni di quest’arte così affascinante.

Rinnovato nell’allestimento e nel cast, Giulietta e Romeo, una delle produzioni di maggior successo della compagnia del Balletto di Roma firmata dal coreografo e regista Fabrizio Monteverde, inaugura la stagione il 26 ottobre. A trent’anni dalla creazione, la danza dell’amore impossibile rinasce sui palcoscenici italiani, ricca della saggezza del tempo e dell’energia del presente grazie all’interpretazione di una eccellente compagnia di danzatori.

Aterballetto, principale compagnia di produzione e distribuzione di spettacoli di danza in Italia e la prima realtà stabile di balletto al di fuori delle fondazioni liriche, giunge al Teatro Rossini il 16 novembre con Golden Days, un dittico di Johan Inger composto da Rain dogs e Bliss, legati insieme da una nuova creazione solista, Birdland.

L’appuntamento delle feste di fine anno è il 29 dicembre (fuori abbonamento) con una magica interpretazione de Il lago dei cigni, il più acclamato tra i capolavori di Čajkovskij su coreografia di Lev Ivanov e Marius Petipa che ha sempre riscosso enorme successo popolare. A proporlo è il Balletto di Mosca La Classique, quartanta giovani talenti dalla migliori accademie di Mosca e San Pietroburgo interpreti di una versione coreografica che ricostruisce filologicamente l’opera originaria.

Monica Casadei, eclettica coreografa emiliana, presenta con la compagnia Artemis Danza il 3 marzo in prima assoluta Il barbiere di Siviglia, in occasione del 150° anniversario della morte di Rossini. Dopo le tragiche vicende di Traviata, Tosca, Carmen, Anna Bolena e Lucia di Lammermoor, alle quali ha consacrato le creazioni degli ultimi anni, Monica Casadei apre una parentesi sul mondo dell’opera buffa – avvicinata già nel 2017 con la farsa donizettiana Pazzi per progetto – dando vita a una speciale versione coreografica del capolavoro rossiniano.

Concludono la stagione di danza in abbonamento il 13 aprile gli inglesi BalletBoyz, pionieri dell’idea di una danza per tutti, con l’ultima attesa creazione 14 days. La compagnia composta da dieci strepitosi giovani talenti, è considerata come una delle forze più originali e innovative nel panorama della modern dance, raggiungendo un vasto pubblico grazie ai loro applauditi lavori in teatro e in televisione.

La stagione si arricchisce il 22 aprile di un appuntamento fuori abbonamento con un Gala a cura delle scuole di danza della città, una serata dedicata esclusivamente alla danza i cui protagonisti possano essere i danzatori (allievi oppure formazioni in crescita) di Pesaro.

Agli spettacoli Giulietta e Romeo, Golden days, Il barbiere di Siviglia e 14 days sono collegate masterclass gratuite per gli allievi delle scuole di danza della città, occasione preziosa di formazione con maestri di grande talento.

Abbonamenti (danza da 40 a 95 euro; pacchetto prosa + danza da 97 a 250 euro) in vendita da sabato 2 settembre (rinnovi fino al 17 settembre, nuovi dal 20 al 22 settembre) presso biglietteria Teatro Rossini (0721 387620 – 387621), tutti i giorni con orario 10 – 13 e 17 – 19.30. Per informazioni: AMAT 071 2075880 – 2072439.

——–

ABBONAMENTI

DA SABATO 2 SETTEMBRE

RINNOVI ABBONAMENTI

2 – 17 settembre

conferma posto

20 – 22 settembre

cambio posto

——–

NUOVI ABBONAMENTI

dal 23 settembre

——–

ABBONAMENTO DANZA

4 spettacoli

da 40 a 95 euro

——–

PACCHETTO ABBONAMENTI

prosa + danza

11 spettacoli

da 97 a 250 euro

——–

BIGLIETTERIA TEATRO ROSSINI

in campagna abbonamenti

tutti i giorni con orario

10 – 13 e 17 – 19.30

——–

INIZIO SPETTACOLI

feriali ore 21

domenica ore 17

——–

INFORMAZIONI & BIGLIETTERIA

Teatro Rossini 0721 387620 – 387621

AMAT 071 2072439

Call Center 071 21 33 600

www.teatridipesaro.it

www.pesarocultura.it

www.amatmarche.net

LEAVE A REPLY