Gaia Messerklinger nel nuovo spettacolo “Boeing Boeing” di Marc Camoletti

    0
    63
    Condividi TeatriOnline sui Social Network

    Gaia è Torinese e vive ormai stabilmente a Roma. Fin da giovanissima calca i palcoscenici teatrali con la compagnia Rufus gestita dalla madre. Sono spettacoli per ragazzi ma Gaia capisce quanto sia bello e affascinante  il mestiere di attrice  e, forse inconsciamente, se ne innamora.

    A 17 anni intraprende la carriera di modella ed arrivano i primi ruoli televisivi in alcune fiction. Poi il salto. Nel 2010 è tra i protagonisti della prima stagione di Fuoriclasse con il ruolo di Ilaria Ciarella al fianco di pezzi da novanta come Neri Marcorè e Luciana Litizzetto.

    Una sua pubblicità per i Baci Perugina nel 2009 vince il Leone d’Oro per la pubblicità a Cannes.

    Nel 2013 entra nel cast di Cento Vetrine, poi un film con Paolo Ruffini alla sua prima prova da regista con Fuga di Cervelli. Poi è Cinzia per Giovanni Veronesi in Non è un paese per giovani.

    Se pensate che si senta arrivata sbagliate di grosso. Si laurea a pieni voti in Giurisprudenza a Torino dando, a mio modo di vedere, un gran bell’esempio ai giovani d’oggi che aspirano al ruolo di tronisti o abitanti della casa del Grande Fratello….

    Adesso sarà al Teatro Roma per tutto il periodo natalizio con Boeing Boeing di Marc Camoletti in Prima Nazionale.

    Questa è la prima volta che ritorna questa commedia da Guinnes dei Primati in Italia dopo quarant’anni. Luca Ardenzi, infatti, la rappresentò nel lontano 1966.

    Non abbiamo dubbi che Gaia saprà non far rimpiangere i mostri sacri che la interpretarono allora.

    ——–

    5 Dicembre 2017 | 7 Gennaio 2018  – Prima Nazionale

    Giorgio Lupano, Gianluca Ramazzotti

    BOEING BOEING

    di Marc Camoletti

    Con Paola Giannetti nel ruolo di Berta

    E con Grazia Schiavo, Gaia Messerklinger, Francesca Bellucci

    Versione italiana di Luca Barcellona e Francis Evans

    Regia di Mark Schneider sulla regia originale di Matthew Warchus

    Scene e Costumi Rob Howell                                                                        

    Musica originale Claire van Kampen                                                        

    Disegno Luci Stefano Lattavo

    Allestimento scenico originale prodotto da Sonia Friedman LTD vincitore del TONY  AWARD 2008 come miglior revival anni 60′

    Una produzione di Gianluca Ramazzotti per Ginevra Media prod srl

    ——–

    Il nuovo allestimento della commedia Boeing Boeing, di Marc Camoletti, ritorna dopo quarant’anni sui nostri palcoscenici come una delle commedie più divertenti e rappresentate nel mondo; entrata di diritto nel Guinness dei primati – solo a Londra, dal 1965 è rimasta in cartellone per ben sette anni consecutivi, tanto che la Paramount ne produsse un film con Tony Curtis, Jerry Lewis e Thelma Ritter -Boeing -Boeing è tornata sui palcoscenici londinesi nel 2007 per starvi fino al 2009, dopo quarant’anni, con un restyling anni 60′ ad opera di uno dei più rappresentativi e giovani registi europei: Matthew Warchus che ne ha curato uno spassosissimo revival adattando scene e costumi a quegli anni. Il risultato è stato sorprendente: pubblico e critica hanno decretato il successo di questa commedia che, nonostante l’età, dimostra ancora di avere le gambe per camminare a lungo. Nel 2007 è stata nominata agli Oliver Awards come miglior revival e miglior attore, vincendo il Drama Desk Award come miglior spettacolo, miglior rivisitazione anni 60′ e come miglior interpretazione maschile a Mark Rylance. La stessa produzione ha poi portato lo spettacolo a Broadway nel 2008, dove ha riscosso un altro enorme successo vincendo, anche qui, il Tony Award come miglior revival e ancora Mark Rylance come miglior attore protagonista.

    Lo spettacolo viene ora riproposto anche in Italia, dopo l’ultima grande produzione allestita nel 1966 da Lucio Ardenzi, con gli allora giovani Carlo Giuffrè, Vittorio Sanipoli, Marina Bonfigli e Valeria Fabrizi. Lo spettacolo ebbe un grande successo per tre stagioni consecutive. Dopo una trionfale tournéé di qualche anno fa con in scena Gianluca Guidi e Gianluca Ramazzotti, che questa volta dividerà la scena con un nuovo protagonista, per dar vita ad un nuovo duo esplosivo di grande comicità, Il tutto condito dalla regia di Mark Schneider che riprende la messa in scena scoppiettante e divertente di Matthew Warchus, in una rivisitazione dal vecchio sapore anni sessanta per una commedia che, come hanno dimostrato gli amici americani e londinesi, ha  più di quarant’anni… ma non li dimostra!

    ——–

    Teatro Roma, Via Umbertide 3 (P.zza S. Maria Ausiliatrice)  00181, Roma

    Tel. 06 785.06.26

    info@ilteatroroma.it

    Info e prenotazioni:  

    Tel. 06 785.06.26 

    www.ilteatroroma.it

    LEAVE A REPLY