L’Associazione Culturale Dello Scompiglio indice il bando “Della morte e del morire” destinato a tutti gli artisti in ogni declinazione e ibridazione delle arti

Termine d'iscrizione fissato per il 5 marzo 2018

0
150
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Termine d’iscrizione fissato per il 5 marzo 2018

L’Associazione Culturale Dello Scompiglio indice un bando internazionale, destinato a tutti gli artisti in ogni declinazione e ibridazione delle arti (visive, sceniche, musicali, ecc), incentrato sull’individualità in relazione alla morte e più specificamente alle sue tre dimensioni. La dimensione socio-politica (l’eutanasia, l’aborto, il suicidio, la pena di morte o le morti accidentali come conseguenza di conflitti o disastri naturali), la dimensione ideologica (l’ateismo, l’agnosticismo e i credi religiosi, esoterici e mistici sulle possibilità di vita dopo la morte) e la dimensione celebrativa (gli aspetti relativi ai diversi rituali funerari e all’elaborazione del lutto).

L’intenzione è quella di stimolare una riflessione sulla complessità e sulla diversità degli elementi relazionati con la morte e con il morire, attraverso progetti che potranno mettere a fuoco aspetti relativi alle tre dimensioni sopra citate.

Per scaricare il bando, il modulo d’iscrizione e le immagini degli spazi a disposizione clicca qui

——–

Informazioni:

Associazione Culturale Dello Scompiglio

direttrice artistica Cecilia Bertoni

Via di Vorno, 67 | 55012 Vorno, Capannori (LU)

tel. 0583971475 | 0583971125

info.ac@delloscompiglio.org

Tenuta Dello Scompiglio

LEAVE A REPLY