Quando la luna toccò la terra

Un cammino da Oriente a Occidente ispirato alla Rotta balcanica. Venerdì 18 giugno ore 18.30, piazzetta Teatro Cristallo

0
682

Prosegue la rassegna di teatro dedicata al viaggio per la stagione estiva del Teatro Cristallo. Il secondo appuntamento sarà venerdì 18 giugno alle ore 18.30 sul palco predisposto nella piazzetta davanti all’entrata del teatro in via Dalmazia 30. Andrà in scena la pièce “Quando la luna toccò la terra” con Martina Pisciali (attrice, storyteller) e Tommaso Zamboni (musicista, fisarmonicista). 

È impossibile che la Luna tocchi la Terra ed è quasi impossibile trovare una nuova terra fuggendo da una guerra. Eppure… se il cammino è scandito dalla musica di una fisarmonica e dalle storie tradizionali, tutto può accadere. Un viaggio da Oriente a Occidente liberamente ispirato alla Rotta Balcanica e alla sua geografia di fiumi, muri, popoli e cieli. A camminare è un piccolo gruppo di uomini, donne e bambini che potrebbe appartenere a qualunque terra, oggi come ieri, e che cercano, senza armi, un nuovo luogo di pace. Fino all’ultima, inaspettata tappa: le Dolomiti, i monti pallidi come la Luna. Martina Pisciali e Tommaso Zamboni intrecciano musica e parole, invitando a un viaggio sulle ali dell’immaginazione, un viaggio di incontri, scontri, benedizioni e risate inaspettate. 

Ingresso gratuito ma è obbligatoria la prenotazione del posto: prenotazioni@teatrocristallo.it

LEAVE A REPLY