Simposio

0
173
Condividi TeatriOnline sui Social Network

L’Eros  è un demone che infiamma i cuori degli uomini e li spinge non solo a cercare i loro simili

ma addirittura a tendere verso il Bene soprasensibile, l’Assoluto, la Creatura che li ha generati.

A noi che oggi abbiamo ridotto l’eros a merce di scambio, il grande filosofo insegna che attraverso la bellezza dei corpi,

grazie all’armonia delle forma, cercando il bello e il buono che ci accomuna,

possiamo passare da creature a creatori,

divenendo immortali.

(Alessandro Pazzi)

Regia di Alessandro Pazzi

Con: Alessandro Pazzi, Paolo Marchiori

In allegato le note di regia complete e alcune fotografie di scena.

Per un’anticipazione dello spettacolo visitate il link:

LEAVE A REPLY