Container Fest – Ready to dance! – Danza contemporanea, video e arti performative

0
216
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Container Fest – Ready to dance! giunge alla sua terza edizione. Appena tre candeline da spegnere e una vera scommessa per reagire alla crisi. Un progetto che si oppone ai significanti dominati, allo spread e alla spending review, puntando sull’arte e su Tersicore: mostrare il bello per cambiare direzione.

Cinque eventi performativi, una maratona video, un corso intensivo internazionale e una residenza creativa, per due settimane totalmente dedicate alla danza di ricerca e di improvvisazione. Teatri, cortili, piazze, luoghi pubblici e privati, spazi inediti. I luoghi più affascinanti del centro storico di Brescia, insieme allo spazio Container 12 con i suoi 200 mq votati alla danza e al Teatro Centro Lucia a Botticino, saranno l’ideale cornice di Container Fest – Ready to dance! e anche fonte di ispirazione per gli artisti che li abiteranno, generando al loro interno nuove possibili relazioni ed equilibri e un simbiotico rapporto con il pubblico, come già accaduto nelle prime due edizioni.

Novità e continuità: l’edizione 2012 ruota intorno a due nuclei fondamentali. Il Festival inizia con un nuovo esperimento: una Maratona di videodanza, che dal 30 agosto al 2 settembre trasformerà Brescia e il suo centro storico in una città danzante. La selezione di video danza comprende quaranta autori da tutto il mondo, appartenenti a diverse generazioni e scuole. La selezione è realizzata in collaborazione con Cinedans di Amsterdam (festival di film per la danza che raccoglie video da artisti di tutto il mondo) e Cro-Me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo di Milano. Un canale artistico nuovo, per avvicinare la danza alla città e la città alla danza e, magari, diventare pian piano, anche un punto di riferimento e di incontro a livello nazionale.

Sabato 1 settembre alle 19.00, presso Palazzo Cottinelli (La Stanza delle Biciclette) il critico di Danza&Danza Maria Luisa Buzzi introduce il programma di proiezioni video. Nel solco della continuità con le precedenti edizioni, il momento formativo. Dopo Stephanie Skura, Yvonne Ng e Bettina Neuhaus, l’edizione 2012, propone, dall’1 al 4 settembre, uno stage intensivo internazionale condotto da Eva Karczag, coreografa olandese, ex danzatrice di Trisha Brown a cui si accompagnano due Master Class condotte da Katye Coe e Manuela Bondavalli. Le tre artiste sono accomunate dall’utilizzo della Skinner Releasing Technique™, tecnica approntata da Joan Skinner dopo lunghe ricerche avviate negli anni 70.

Eva Karczag il 31 agosto (Terrazza Spacework) è protagonista anche in scena con un il suo solo Bear Scrutinity.

Il 6 e il 7 settembre un double bill al Cinema Nuovo Eden di Brescia con la nuova creazione della giovane compagnia No Frills insieme a Replacing me with her della coreografa Katye Koe, assolo nato da una stretta collaborazione con Rosmary Butcher, artista che ha scritto la storia della British New Dance.

Gli ultimi due appuntamenti sono con la compagnia Bondavalli che presenta il 9 settembre, la sua Alice Underground (Centro Lucia di Botticino), uno stravagante viaggio sotterraneo nelle profondità dell’inconscio e, il 15 e il 16 di settembre, il lavoro site-specific per il Quadriportico di Piazza Vittoria a Brescia, Proximus, piu’che un vicino, nato dalla residenza creativa di Container12. La residenza creativa, già attiva da aprile 2012, condotta da Alessandro Mor e Manuela Bondavalli, vede coinvolto un nutrito gruppo di danzatori e attori locali con l’intento di dare voce e spazio alle energie creative del territorio, prosegue durante tutto il mese di settembre.

Il Festival è un progetto dell’Associazione Container12 sotto la direzione artistica di Manuela Bondavalli con il contributo di Fondazione Cariplo.

Collaborano al progetto: il Comune di Brescia – Assessorato al Marketing Urbano e Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione; Video Dance Moving a cura di Cro.me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo, con il contributo di MiBac – Direzione Spettacolo; Cinedanse; Informagiovani Brescia.

É patrocinato da: Comune di Botticino, Circoscrizione Centro Comune di Brescia, Institut Français, Consolato Regno dei Paesi Bassi, British Council.

 

 

Informazioni: Tel: 392.1485252 | e-mail: info@container12.it

Informagiovani di Via San Faustino 33/B con i seguenti orari:

lunedì 10:00-13:00 |martedì, mercoledì, venerdì 16:00-19:00 |giovedì 18:00-21:00

E nei giorni del festival presso i luoghi di spettacolo a partire da mezz’ora prima degli eventi.

www.container12.it

LEAVE A REPLY