Figlie di Sherazade

0
261
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il quinto e ultimo appuntamento di questa prima tranche della rassegna tutta al femminile INGREDIENTE F vedrà in scena Figlie di Sherazade, spettacolo scritto e interpretato da Chiara Casarico e Tiziana Scrocca, arricchito dall’apporto musicale e canoro della cantante Rosie Wiederkehr – del noto gruppo Agricantus – con la collaborazione di Ruth Bieri, con musiche composte appositamente per lo spettacolo..

Figlie di Sherazade è la storia vera di due giovani donne che raccontano affinché altre donne possano un giorno vivere in condizioni migliori. Il progetto nasce dal bisogno di capire e raccontare, al di là di giudizi e pregiudizi, situazioni di disagio dovute alla diversità di genere nel mondo.

L’idea è quella di portare una testimonianza attraverso uno spettacolo di narrazione, mettendo l’accento sulla condizione del genere femminile e le sue ineguaglianze in diverse parti del mondo, sui diritti negati delle donne e, allo stesso tempo, rivelare l’importanza dei percorsi di solidarietà e la presa di coscienza da parte di tutte e tutti.

In scena, due donne si raccontano come in uno specchio ribaltato: una fuga e un ritorno, un dramma personale e le sofferenze di un popolo

Aysha è una ragazza nata in Germania da genitori turchi e Zoya è una ragazza afghana rifugiata in Pakistan.

Due storie che procedono parallele, sottolineate o intramezzate da un canto che rappresenta la voce dell’anima di tutte le donne schiave della loro condizione; un canto che è anche anelito di libertà, speranza, fiducia.

Due storie esemplari, due punti di vista apparentemente divergenti che convergono in un unico desiderio: la speranza di un mondo migliore.

In quest’ottica lo spettacolo è stato rappresentato in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne (25 Novembre 2007 – Teatro dell’Angelo – Roma), alla Fiera Internazionale dei Diritti e delle Pari Opportunità per tutti (24 Ottobre 2007 – Palazzo dei Congressi Lingotto – Torino) e come chiusura dell’ Anno Europeo delle Pari Opportunità (23 Dicembre 2007 – Teatro Palladium – Roma)

Premio RadioRai Microfono di Cristallo

Lettera di encomio del Presidente della Repubblica

Finalista al Premio Ustica per il Teatro 2007

Finalista al Festival internazionale di Lugano

LEAVE A REPLY